Fellatio

Fellatio

La fellatio (nota anche come pompino) è un atto sessuale orale che comporta l’uso della bocca (comprese le labbra e la lingua) o della gola eseguito da una persona sul pene di un’altra. Il sostantivo inglese fellatio deriva da fellātus, che in latino è il participio passato del verbo fellāre, che significa succhiare.

La stimolazione orale dello scroto può anche essere definita fellatio, o colloquialmente come teabagging. Se la fellatio viene eseguita su se stessi, l’atto è chiamato autofellatio.

La fellatio può essere sessualmente eccitante per entrambi i partecipanti e può portare all’orgasmo per il partner che la riceve. Può essere eseguita come preliminari prima di altre attività sessuali come i rapporti vaginali o anali, o come atto erotico in sé e fisicamente intimo.

Come la maggior parte delle forme di attività sessuale, il sesso orale crea un rischio di contrarre infezioni sessualmente trasmissibili; tuttavia, il rischio è notevolmente inferiore a quello del sesso vaginale o anale, soprattutto per la trasmissione dell’HIV.

La maggior parte dei paesi non ha leggi che vietano la pratica del sesso orale, anche se alcune culture possono considerarlo un tabù.

Quando il pene viene spinto in bocca a qualcuno, l’atto può essere chiamato “irrumatio”, anche se il termine è usato raramente.

Durante la fellatio il partner può ingerire sperma dal pene.

Gola profonda

La gola profonda è un atto sessuale in cui una persona prende l’intero pene eretto del partner in profondità nella bocca e nella gola. La tecnica e il termine sono stati resi popolari dal film pornografico “Deep Throat” del 1972.