Sms

Sms

Il termine SMS (sigla dell’inglese Short Message Service, servizio messaggi brevi) si riferisce al servizio di telefonia mobile che serve per inviare brevi messaggi di testo da un telefono cellulare a un altro. Per estensione è comunemente usato per indicare ogni singolo messaggio inviato con il servizio stesso.

In origine il servizio è stato sviluppato sulla rete GSM, ma attualmente è disponibile anche su altre reti, come la UMTS e alcune reti fisse; è possibile inviare SMS a un telefono cellulare anche da un computer, tramite Internet, e dal telefono di rete fissa.

Tra i principali vantaggi percepiti di questo sistema di comunicazione c’è senza dubbio il basso costo rispetto a una lunga telefonata e la possibilità di rendere la comunicazione asincrona, cioè di leggere il messaggio in un qualsiasi momento successivo alla ricezione.

Il primo SMS della storia è stato inviato dall’ingegnere britannico Neil Papworth il 3 dicembre 1992 da un computer a un cellulare sulla rete GSM Vodafone: il testo del messaggio era “MERRY CHRISTMAS”. Il primo SMS da cellulare a cellulare invece venne inviato all’inizio del 1993 da uno stagista della Nokia.

L’uso dei messaggi SMS si è diffuso molto velocemente in tutto il mondo, ma negli anni dieci del XXI secolo la supremazia degli SMS come modalità di messaggistica istantanea per dispositivi mobili è stata messa in discussione dal progressivo affermarsi di app che basano la trasmissione dei dati sulla rete internet e che consentono di scambiare messaggi in tempo reale con tariffe più economiche; l’applicazione che si è maggiormente e più velocemente diffusa nella prima metà del decennio è WhatsApp.