Come Baciare il Seno: 9 Tecniche (+ i 3 Errori Più Comuni)

Come Baciare il Seno: 9 Tecniche (+ i 3 Errori Più Comuni)

Oggi andiamo un po’ più in profondità sull’argomento come toccare una ragazza: in particolare ci concentreremo su come baciare il seno.

Questa capacità è assolutamente fondamentale in un Dio del Sesso. Infatti se da un lato è vero che quasi tutti gli uomini apprezzano le gemelle, pochissimi sanno cosa farci in maniera competente. E questa è un abilità fondamentale per essere in grado di eccitare una donna.

Quindi oggi vedremo:

  • Perché il seno non è un corpo a se stante e quindi da dove cominciare
  • come toccarlo per prima cosa
  • E poi ci concentreremo sul come baciarlo in maniera corretta (i 3 errori più comuni e 9 tecniche da usare nella pratica)

Prima di cominciare però voglio farti un regalo, si tratta di un Report Gratuito che ho preparato per te dove impari 3 tecniche segrete per darle degli orgasmi pazzeschi.

Non ti accontentare di sapere come “giocare” con le sue tette. Comincia da qui…

>> Clicca qui e scarica subito il Report Gratuito

Bene… cominciamo…

Come baciare il seno: da dove cominciare

Le sue tette non sono corpi a se’ stanti quindi non devi mai cominciare da lì.

Baciare sul seno è un’operazione che fa parte di una parte del sesso molto più importante: i preliminari.

Quindi se tu sei uno di quegli uomini che zompano addosso alle sue tette come un cane arrapato c’è qualcosa che dobbiamo necessariamente andare a modificare nel tuo comportamento a letto.

Vuoi Farla IMPAZZIRE a Letto?

Scopri 3 Tecniche Sessuali Segrete:

Un Dio del Sesso infatti si prende tutto il tempo necessario a letto, fa le cose con calma e costruisce anticipazione.

E… buttarti subito sulle sue tette non è sicuramente il modo di farlo.

Non mi dilungo troppo sull’argomento preliminari perché ne ho già parlato in maniera approfondita in un altro articolo. Se te lo sei perso lo trovi qui.

Baciare il seno: anche quando arrivi a lavorare questa zona NON è la prima cosa che devi fare

Ricordi che abbiamo appena detto che un Dio del Sesso costruisce anticipazione a letto?

Bene…

Quindi iniziare subito col bacio sul seno non è la mossa giusta.

Tu vuoi iniziare toccando le sue tette e lavorando questa zona in maniera MOLTO lenta.

Anche qui non mi soffermo troppo sull’argomento perché ho scritto un articolo dedicato al come toccare il seno di una donna.

Nell’articolo impari:

  • come toccare il seno
  • come palpeggiare il seno
  • come accarezzare il seno
  • e molto, molto altro

Si lo so che tu, che fino a ieri hai fatto “a come ti veniva” potresti star pensando…

“Ma davvero questa roba è così complicata?”

NO.

Non è complicata affatto. Si tratta solo di alcuni accorgimenti da mettere in pratica che fanno la differenza fra il toccarle le tette in maniere incompetente o competente.

E se tu stai leggendo questo articolo di sicuro vuoi rientrare nella seconda categoria.

Quindi… se ti sei perso l’articolo, lo trovi qui.

Bene. Fatte queste precisazioni e visti i precedenti articoli possiamo andare a concentrarci sul focus dell’articolo e cioè come si bacia sul seno.

Come si bacia il seno

Come baciare un seno non è per niente un’operazione complicata ma può nascondere alcune insidie per la maggior parte degli uomini.

Andiamole velocemente a vedere e poi ci concentriamo sul cosa fare.

Come baciare il seno: i 3 errori più comuni

Non fare quanto abbiamo visto fin qui

come baciare il seno

Se tu ti concentri subito sul baciarle e leccarle le tette invece di prenderti il tempo di fare quanto abbiamo visto finora non le dai il tempo per eccitarsi abbastanza e dimostri scarsa competenza a letto con le donne.

Il seno è una zona erogena estremamente sensibile quindi tu vuoi scaldarla per bene prima.

Scopri come dare FORTISSIMI ORGASMI MULTIPLI alla tua donna, così forti da far vibrare tutto il suo corpo:

Effetto “San Bernardo”

come si bacia il seno

Ogni volta che tu la lavori con la tua lingua durante i preliminari devi stare bene attento a non strafare.

Lasciarla tutta inzuppata della tua saliva mentre sei lì a leccare il seno non è eccitante per niente quindi occhio.

Applicare troppa pressione troppo presto

come si bacia un seno

Ricorda che questa è una zona delicata quindi (anche se tu dovresti averla già lavorata con le tue mani) quello che vogliamo andare a fare è aumentare la pressione pian piano. Questo vale anche quando usi la tua bocca e la tua lingua.

Costruire anticipazione è una regola sempre valida a letto.

Bene… Visti quelli che sono gli errori più comuni andiamo a vedere cosa fare nella pratica….

Come baciare il seno: 9 tecniche

Partiamo da due premesse di carattere teorico…

Quando baci il seno nella maniera corretta questo può gonfiarsi fino al 25% in più

Non è una regola fissa ma studi dimostrano questo effetto in una donna arrapata.

Tieni in mente questo indicatore per verificare che tu stia facendo le cose correttamente.

Baciare il seno va a stimolare la stessa area del cervello che viene stimolata quando giochi con le sue parti intime

Si. esatto. La stessa area che viene stimolata quando lavori il suo clitoride e la sua vagina.

Quindi se tu sei li che pensi…

“aho ma a me che me frega. a me basta inzuppare”

Ripensaci!

Bene fatte queste importanti precisazioni andiamo a vedere cosa fare.

Parti dal punto più lontano rispetto a suoi capelli

Come leccare il seno non è davvero niente di complicato.

Inizia dalle zone più esterne e lecca, succhia e bacia il suo seno avvicinandoti progressivamente all’area dei capezzoli.

Procedi lentamente verso i capezzoli

Davvero. Più tempo ti prendi e più la farai impazzire di piacere.

Stuzzicala

Quando sei finalmente arrivato all’areola della prima tetta NON è ancora l’ora di concentrarsi sul suo capezzolo.

Riparti da zero con l’altra.

Leccare il seno è una battaglia di lunga durata.

Strizzale dolcemente i capezzoli con le tue dita

Ora, prima di iniziare a usare la tua bocca per baciare e leccare i suoi capezzoli usa le tue dita finché non sono belli turgidi.

Vuoi far eccitare MENTALMENTE una donna a letto, darle EMOZIONI FORTISSIME e renderla "dipendente" da te?

Leccale i capezzoli

Ora leccale i capezzoli con la punta della tua lingua con movimenti circolari.

Succhiale i capezzoli

Ora è arrivata l’ora di succhiare.

Mentre fai queste ultime due operazioni cerca di mantenere sempre un forte contatto visivo con lei.

Aumenta la pressione

Fai tutto quello che abbiamo visto finora ma questa volta con maggiore intensità.

Senza esagerare però. Come succhiare il seno non deve trasformarsi in un succhiotto.

Ok… visto tutto questo andiamo a concentrarci su due piccole tecniche aggiuntive che puoi usare.

Soffiaci sopra dopo aver leccato

I seni sono molto sensibili al variare della temperatura quindi una tecnica molto efficace consiste nel:

  • leccarla
  • e soffiare sopra la zona appena leccati

Gioca con nuove sensazioni

Di tanto in tanto puoi giocare con i suoi capezzoli con:

  • cubetti di ghiaccio
  • nutella
  • crema

Davvero semplicissimo da fare. Aumenta la varietà del sesso… ma quasi nessun uomo se ne cura nella realtà.

Bene… finito di leggere questo articolo come al solito sai come baciarle le tette meglio di qualsiasi altro uomo in circolazione.

Ma come al solito ricorda…

Falla bagnare prima in testa e poi nel corpo,

Giò