Come Far Godere e Impazzire una Donna a Letto: 12 Segreti, 22 Tecniche e 8 Errori da NON fare MAI

Come Far Godere e Impazzire una Donna a Letto: 12 Segreti, 22 Tecniche e 8 Errori da NON fare MAI

Oggi parliamo di come fare godere una donna fino a farla impazzire. Oltre alla solita parte tecnica in questo articolo ti fornirò anche una serie di indicatori inequivocabili per essere sicuro che tu sai come farla godere al massimo.

Cioè da una parte avrai delle indicazioni su come eccitare una donna se ancora non sai come farlo, e dall’altra una serie di indicatori che servono da “prova del 9” per essere sicuro, oltre ogni ombra di dubbio, che tu sai come farla godere.

Allo stesso modo, se vedi che questi indicatori non sono presenti nelle tue relazioni, significa che c’è da lavorare e devi imparare come farla godere di più.

Nello specifico oggi vedremo:

  • Perché far godere una ragazza non è quello che molto probabilmente pensi tu
  • Perché non ti devi preoccupare se ancora non sai come far eccitare una donna a letto
  • Come si fa a imparare come far eccitare le donne anche se parti da zero
  • Le 7 leve emozionali
  • Gli indicatori inequivocabili del fatto che sai come fare impazzire di piacere le donne
  • Come cambia la tua vita (sessuale e non) quando sei in grado di farla godere a letto
  • I 3 errori da non fare mai se vuoi farla godere
  • 5 errori da non fare MAI
  • 12 segreti per diventare un Dio del Sesso e farla impazzire a letto
  • 22 tecniche davvero semplici da applicare
  • E infine da dove iniziare per imparare a farla godere come dio comanda

Fermiamoci un secondo però, perché ti voglio fare un regalo.

Ho scritto un Report Gratuito che ti mostrerà 3 tecniche sessuali che non conosci per darle degli orgasmi come non ha mai provato prima.

Scopri tutto scaricando il Report Gratuito: “3 Tecniche Sessuali per Darle Orgasmi Pazzeschi“.

>> Clicca qui e scarica subito il Report Gratuito. Non perdertelo!

E ora… buttiamoci nell’argomenti di oggi campione!

Perché far godere una ragazza non è quello che molto probabilmente pensi tu

Visto che ti vedo con l’aria un po’ intontita dopo questa mia affermazione lascia che ti spieghi meglio.

Vuoi Farla IMPAZZIRE a Letto?

Scopri 3 Tecniche Sessuali Segrete:

La maggior parte degli uomini dopo ore ed ore…. ed ore di “formazione” su Youporn e simili pensano che far godere una donna voglia dire farla gemere e urlare come Xena la principessa guerriera in battaglia.

Questa non è la realtà dei fatti. La donna eccitata che vedi “godere” , venire più volte e gemere nei porno come se la stessero sventrando con un trinciapolli sta recitando per interpretare le reazioni di una donna che sarebbero eccitanti per te che sei un uomo.

Cioè segue solo un copione in cui il regista le dice di comportarsi come se volesse fare impazzire l’uomo a letto.

Ma le donne che godono si comportano diversamente e quindi aspettarsi questo tipo di reazioni da una donna a letto nel mondo reale può decisamente trarti in inganno. Anzi, spesso se si comportano così, stanno fingendo di avere un orgasmo perché fare sesso con te è divertente quanto farlo con un cuscino.

Non mi fraintendere… Quando diventi bravo a far godere una donna a letto non dovresti aspettarti reazioni esattamente composte…

MA

Gli unici veri indicatori che stai facendo il tuo lavoro di uomo sotto le coperte li abbiamo vedremo fra poco e non c’entrano nulla con quello che vedi nel porno.

Ora però tu potresti starti chiedendo:

“MA QUINDI SE LEI NON GEME COME UNA PORNOSTAR MENTRE LA SCOPO SIGNIFICA CHE NON VUOLE FARMI IMPAZZIRE DI PIACERE?”

Non è questo il punto.

Il punto è che, come noi siamo diversi da loro e quindi spesso analizziamo il sesso da un punto di vista maschile, loro ricadono nello stesso errore.

Quindi non è che lei non si chiede:

“COME FARE A FARLO IMPAZZIRE A LETTO?”

Il punto è che lei non ha gli strumenti per valutare come farlo perché non si sfonda di porno dalla sera alla mattina.

Come vedi quindi come far godere un uomo e come far godere una donna sono due cose differenti e tu devi essere consapevole di questa differenza.

Perché non ti devi preoccupare se ancora non sai come far eccitare una donna a letto

Si perché… per fartela breve, quando ancora ero una schiappa a letto, facevo molto sport. Non che oggi non lo faccia ma il punto è che:

Sotto la doccia sembravano tutti grandi amatori! Tutti cinture nere decimo dan nel fare eccitare una donna!

(tutti sembravano essere, in un modo o nell’altro, entrati in possesso di mirabolanti tecniche per farla godere… se non ricordo male la più avanzata era darle uno schiaffo sul culo per farle vedere chi era al comando :-))

A proposito… quella di sculacciare una donna però è una tecnica sessuale che funziona e funziona anche bene in molti casi.

Se ti interessa approfondire l’argomento ti lascio il link ad un articolo che ho scritto in merito qui in basso…

Scopri come dare FORTISSIMI ORGASMI MULTIPLI alla tua donna, così forti da far vibrare tutto il suo corpo:

Spanking: l’Arte della Sculacciata Erotica (+ il Segreto per Renderla Efficace)

Poi si andava al bar con gli amici e fra un bicchierino e l’altro (all’epoca bevevo ancora)…

Sembrava che in giro per il mio paesello ci fossero solo macchine sventrapassere!

Grazie anche all’aiuto dell’ alcohol tutti sembravano aver craccato il codice segreto per fare eccitare una donna e conoscere infiniti metodi per far godere le donne… fino ad arrivare a improbabili threesome e via dicendo.

(Ma vaffanculo!!!)

E io con poca esperienza e poco sicuro dei mie mezzi non faccio fatica a credere che mi trovassi abbastanza intimidito perché, quando ti trovi in mezzo ad altri uomini, sembra che sotto le coperte siano tutti macchine geneticamente modificate per far gemere le donne come gatte in calore.

Alla stregua di dei Terminator e Robocop solo che con delle “mazze” alla Rocco Siffredi invece di fucili e pistole.

Solo che quando inizi a diventare veramente bravo a letto, le donne entrano in uno stato di connessione più profonda con te e quello che scopri è che in realtà la maggior parte dei loro partners fanno schifo e loro fanno fatica anche a raggiungere un solo orgasmo.

Tutto questo tanto per dirti che…

Sapere come far eccitare le donne non è un titolo che ci si da per auto proclamazione sotto la doccia o al bar fra gli amici.

E anche se oggi sei alle prime armi e non sai come eccitare una ragazza a letto non ti devi preoccupare perché è qualcosa che si può imparare e, intanto che impari, la tua concorrenza non siamo esattamente io e Rocco Siffredi ma, in generale, gran chiacchieroni che durano 6 minuti nella miglior prestazione della loro vita.

Come si fa a imparare come far eccitare le donne anche se parti da zero

Tra l’altro come fare eccitare una ragazza non è neanche qualcosa che scopri sotto le coperte.

Ora però visto che, dopo questa mia affermazione, ti immagino con un aria un po’ stralunata a pensare cose del tipo:

“E scusa dove dovrei imparare allora a far godere una donna e farle raggiungere l’orgasmo? A casa mentre lavo i piatti?”

La verità è che la pratica è importantissima… non mi fraintendere.

Ma il problema è che, di solito, gli unici indicatori che ricevi da parte di una donna per capire se sta provando piacere durante il sesso lei te li da attraverso il suo linguaggio del corpo.

Ma è molto raro che lei ti dia indicazioni in maniera deliberata per farti capire cosa le piace di più.

E come se ci fossero una sorta di “etichetta” e buone maniere a letto che rendono maleducazione questa sorta di scambio di informazioni in una coppia, specie se occasionale.

Lascia che ti spieghi meglio con un esempio.

Vuoi far eccitare MENTALMENTE una donna a letto, darle EMOZIONI FORTISSIME e renderla "dipendente" da te?

In questo momento sto imparando una lingua straniera e sto scrivendo questo articolo dall’estero. Nonostante di sicuro quando parlo faccio qualche cappella a livello grammaticale, è molto raro che i madrelingua mi correggano, perché la trovano una mancanza di educazione o comunque pensano che non sono problemi loro.

Quindi io devo farmi le mie lezioni di teoria, testare sul campo della vita reale, e quando vedo una faccia stralunata (indicatore che non hanno capito quello che ho detto) essere io a chiedere e poi tornare alla teoria a scuola per non ripetere lo stesso errore.

A letto succede più o meno la stessa cosa. Accade molto di rado che una donna “ti corregga” mentre la scopi e ti dia indicazioni sul come farla godere a letto.

Quindi l’unica cosa che puoi fare è imparare (su questo sito per esempio ;-)):

  • Come si fa a far eccitare una ragazza
  • I punti da stimolare per eccitare una ragazza
  • Trucchi per far eccitare una ragazza
  • Segreti per far godere una donna
  • E tecniche per far godere le donne

Dopodiché applichi nella vita reale e, un po’ leggendo il suo linguaggio del corpo, un po’ chiedendo (non c’è niente di male a chiedere cosa le piace di più in quanto ogni donna è diversa), pian piano acquisisci esperienza fino a diventare un Dio del Sesso.

Come farla godere di più grazie alle 7 leve emozionali

Ci sono 7 leve emozionali che puoi usare durante il sesso che ti mettono una spanna sopra qualsiasi uomo che probabilmente le capiterà di incontrare. E queste sono le 7 leve emozionali che impari a usare su questo sito.

Se la vuoi far impazzire e vuoi imparare a far eccitare una donna è da qui che devi partire perché queste sono le basi.

Infatti come hai visto far eccitare un uomo significa fondamentalmente spogliarsi, prenderglielo in bocca e gemere come una strappona mentre la scopi. Far eccitare una ragazza significa farla bagnare prima in testa.

Questo articolo è già molto lungo quindi non voglio aggiungerti troppa carne al fuoco. se vuoi approfondire le 7 leve clicca qui.

 

Gli indicatori inequivocabili del fatto che sai come far godere e impazzire di piacere le donne

Se tu ti stai chiedendo…

“OK MA QUINDI COME FACCIO A SAPERE DI ESSERE DIVENTATO ABILE E ARRUOLATO NELL’ARTE DEL COME FARE ECCITARE UNA RAGAZZA?”

Ci sono alcuni segnali specifici, che trovi fuori dalle coperte, che indicano che sei regolarmente in grado di far impazzire le donne a letto e fargli vedere il paradiso, cioè che stai facendo buon uso dei consigli che trovi su questo sito e stai diventando un Dio del Sesso :-).

Alcuni di questi sono:

  • Lei ti cerca attivamente, e non sei più tu che devi fare tutto
  • Ti scrive per prima
  • I suoi messaggi sino piccanti
  • Lei muove il culo per vederti, cioè non ti devi più sbattere a destra e sinistra manco fossi Ambrogio della Ferrero Rochè
  • Cancella altri impegni per vederti
  • Non pensa ad altri uomini, anzi è come se non esistessero
  • Diventa molto più remissiva alle tue richieste
  • Si impegna attivamente per stare da sola con te
  • Ti fa regali
  • Non è assolutamente interessata ad altri uomini
  • Ha atteggiamenti accondiscendenti nei tuoi confronti
  • Si sposta per vederti
  • Cucina per te
  • Non ti rompe le scatole se vai a giocare a calcetto o giochi alla Playstation
  • Non ti rompe le scatole se non hai buttato la spazzatura
  • Se incontri le sue amiche loro ti lanciano frecciate sulle tue prestazioni da attore di film porno

Cioè, per farla breve, la tua vita diventa molto più semplice!

Quindi il fatto di essere diventato un Dio a letto per lei, non è una sorta di titolo nobiliare di cui fregiarti sotto la doccia, ma un qualcosa che guadagni sul campo e che puoi valutare tu stesso con degli indicatori specifici.

Come cambia la tua vita (sessuale e non) quando sei in grado di farla godere a letto

Se la tua donna o una donna che stai frequentando non mette in atto la maggior parte di questi  comportamenti il verdetto è uno solo:

La ragazza in questione non è soddisfatta a letto!

D’altra parte potresti star pensando:

Vuoi DURARE di PIÚ a letto? Ecco il METODO SCIENTIFICO per DURARE quanto vuoi (anche se oggi duri poco o nulla) 

“MA UNA DONNA COME QUELLA CHE HAI DESCRITTO SOPRA È LA PARTNER PERFETTA”

Esatto. Te la faccio semplice semplice. Roba che può essere digerita anche da un bambino delle elementari. Quando una donna è soddisfatta a letto le tue rotture di coglioni diminuiscono almeno del 90% perché lei sente di stare con un uomo vero e questo significa che inizia ad essere più accondiscendente in tutto.

E questo vale sia per le donne con cui sei in una relazione sia con le donne che decidi di vedere saltuariamente.

Se hai letto con attenzione avrai notato che ho usato la parola DECIDI.

Questo perché quando sei uno dei pochissimi uomini là fuori che sanno come far godere una donna a letto lei non ha altra scelta che rimanerti attaccata, anche se tuo la vuoi solo come trombamica.

D’altra parte se una donna non è soddisfatta a letto diventerà la più grande rompicoglioni della terra. Se ripenso agli atteggiamenti che avevano le mie ragazze prima che imparassi queste cose posso dire solo una cosa in tutta onestà…

Erano più fastidiose di un paio di emorroidi croniche!

Ma col senno di poi non era colpa loro. Quello che devi realizzare, anche se ora pensi il contrario, è che le donne sono esseri molto più sessuali di noi uomini. Questo significa che trovarsi con un compagno che non le fa godere a letto le porta in uno stato di frustrazione.

E cosa fanno le persone quando sono frustrate? Si sfogano con la prima persona che trovano a portata di mano che… guarda caso sei tu.

Quindi prendi per buone queste semplici equazioni matematiche che riassumono quanto detto. Sono poco romantiche ma esprimono molto bene la realtà dei fatti…

Sapere come eccitare una donna + farla godere = molte meno rotture di coglioni

Donna soddisfatta = donna che si preoccupa di arraprare, far godere e stimolare il suo uomo dove e come piace a lui

Donna insoddisfatta = rotture di coglioni, essere lasciati e corna

Come vedi imparare come far godere una donna non è qualcosa che migliora solo la tua vita sotto le coperte ma migliora tutti gli aspetti della tua vita e della tua vita di coppia in generale.

Bene… ora andiamo a vedere come farlo nella pratica…

Come farla impazzire a letto

In questa sezione dell’articolo andremo prima a vedere:

Partiamo dagli errori perché, se li stai facendo anche tu, bisogna andarli immediatamente a correggere. Infatti, anche se fai tutto tecnicamente giusto, questi 8 errori possono andare a inficiare il tuo risultato quando si tratta di come far provare piacere a una donna.

Gli 8 errori da non fare mai se vuoi farla godere

C’è una cosa che dei capire e accettare se vuoi diventare un Dio del Sesso.

Se stai leggendo questo articolo probabilmente oggi ancora non lo sei.

Scopri come dare FORTISSIMI ORGASMI MULTIPLI alla tua donna, così forti da far vibrare tutto il suo corpo:

E fin tanto che lo accetti e ti fai il culo per migliorare va benissimo così.

La cosa peggiore che puoi fare invece se non sai come fare è pensare che puoi fare a meno di questa roba solo per proteggere il tuo ego.

Lasciatelo dire da uno che ci è passato prima di te: quando ho dovuto imparare questa roba da zero è stato un boccone difficile da inghiottire per il mio ego.

Ammettere a me stesso che non sapevo da dove partire per far godere una donna non è stato facile.

Ma è meglio avere questa “ammissione” fra te e te e lavorarvi sopra che nascondere la polvere sotto al tappeto perché credimi… ogni volta che farai sesso la polvere spunterà fuori!

Come sai infatti molti uomini là fuori credono di essere grandi amanti senza in realtà sapere assolutamente cosa stiano facendo.

Quello che ora andiamo a vedere sono i tipi di errori che questi uomini fanno e come tu puoi eliminarli subito.

Se ti ritrovi in queste cose devi assolutamente cambiare quello che fai se vuoi imparare come far eccitare una donna sotto le coperte perché non c’è niente di peggio che pensare:

“Si… Sono una Rockstar e un Dio del Sesso”

Quando in realtà non è così e quindi continui a ripetere gli stessi errori anche se ora pensi che stai facendo tutto giusto.

Infatti ci sono tanti uomini che pensano di essere bravi al letto o comunque decenti ma poi incappano in situazioni del tipo lei che dice:

“No guarda… davvero questa sera sono troppo stanca”

Se questa non è una reazione che capita davvero una volta ogni morte di papa dopo che lei ha spaccato pietre e tirato la zappa tutto il giorno vuol dire che, non me ne volere, molto probabilmente  dovresti cambiare la tua prospettiva da:

“Sono un Dio del Sesso”

A

“Forse sono più vicino al ragionier Filini”

E questo non te lo dico per fare lo sbruffone o per buttarti giù ma semplicemente perché attraverso queste situazioni ci sono passato anche io e so cosa vuol dire perdere la verginità tardi, non farselo venir duro perché sei nervoso, durare 30 secondi, fare figure imbarazzanti senza farla godere, ecc.

Ma oggi so tutto quello che c’è da sapere e come farlo perché, quando sei molto scarso in qualcosa, hai la spinta a migliorare e quindi ora sono in grado di dirti tutto quello che eventualmente stai sbagliando, così che puoi migliorare e imparare come farla impazzire e come farla godere a lungo anche tu.

Quindi vediamo in che situazione ti potresti trovare e perché, se ti ci trovi, lei di certo a letto non sta impazzendo.

Vuoi far eccitare MENTALMENTE una donna a letto, darle EMOZIONI FORTISSIME e renderla "dipendente" da te?

1. Non sei in grado di farla venire

Questo è un qualcosa che succede quando non riesci a fartelo venir duro o, specialmente in quelle posizioni che creano maggior frizione ed attrito, vieni troppo presto e non riesci a farle avere un orgasmo vaginale.

E’ inutile dire che se ti trovi in questa situazione hai un problema che va risolto. Si tratta di qualcosa di molto più semplice di quello che pensi, risolverlo intendo MA va fatto altrimenti non puoi farla godere. C’è poco da fare.

Se vuoi risolvere questo problema ho creato un Report Gratuito per risolvere i problemi di durata in maniera pratica.

>> Clicca qui e scarica subito il Report Gratuito

Ora però tu potresti star pensando qualcosa del tipo:

“Ma se evito le posizioni con maggiore attrito in modo da durare di più?”

Se lo hai pensato ti posso dire che in passato l’ho pensato anche io e questo è un errore enorme. Infatti le posizioni che creano più attrito fra di voi sono… guarda un po’… le posizioni migliori per farla godere.

Quindi evitarle per durare più a lungo è solo una finta soluzione al problema in quanto ti tiri la zappa sui piedi da solo. Quindi la soluzione non è evitare queste “posizioni pericolose” ma semplicemente imparare come durare più a lungo in modo da poter mettere in atto in tranquillità le posizioni per farla godere di più.

Suona sensato vero?

E considera che, dal suo punto di vista se tu hai un problema di durata e di eiaculazione precoce, lei semplicemente non vorrà rivederti perché non è sessualmente soddisfatta e, anche se superi questo primo scoglio, ed entri per miracolo in una relazione con lei, questa relazione è destinata a fallire semplicemente perché non può funzionare o, nella peggiore delle ipotesi, ti cornifica come un ariete di montagna, roba che non passi più dalle porte.

Ma… potresti starti chiedendo:

“Se sta con me perché mi tradisce?”

Quello che devi realizzare è che non è una mignotta e ti tradisce per colpa sua ma, semplicemente, può darsi che sia attratta da tue determinate qualità come ad esempio il fatto che si trova bene con te come persona… o semplicemente è quel tipo di donna che ha bisogno di un compagno nella sua vita e in quel momento ha trovato te.

 Ma, anche se non vuole tradirti, quando non sai come eccitare una donna a letto… volente o nolente le cose vanno sempre a finire così.

In passato io ho commesso questo errore, cioè di addossare la colpa di un eventuale tradimento o rottura a lei o al fatto che non ci tenesse abbastanza quando la realtà era che… avrei semplicemente dovuto farmi un esame di coscienza e imparare cosa fa eccitare le donne e come si eccita una donna.

Quindi il mio consiglio è di imparare dai miei errori in modo da non farli anche tu.

Infatti questo può essere un problema davvero frustrante perché a volte ti capita che ti piace una donna, all’inizio sembra che siate infatuati l’uno dell’altro, e dopo che ci hai fatto sesso una o due volte lei cambia totalmente atteggiamento.

Ma ti ripeto. La colpa non è sua che è una sgualdrina. Il punto è che il sesso nelle tue relazioni è qualcosa di veramente fondamentale e quindi se ti trovi in questa categoria devi correre ai ripari perché:

Cioè non sapere come eccitarti eliminando il nervosismo e come eccitare una ragazza manda letteralmente tutto a rotoli!

Vuoi DURARE di PIÚ a letto? Ecco il METODO SCIENTIFICO per DURARE quanto vuoi (anche se oggi duri poco o nulla) 

2. Sei emozionalmente impotente

Questo è un problema che hanno molti ragazzi e che è un disastro per la tua vita sessuale. Infatti per lei il sesso è un’esperienza emozionale e questo vuol dire che…

Non puoi imparare come far impazzire di piacere una donna se non sei in grado di trasmetterle emozioni!

E anche se questo da un punto di vista maschile può sembrare “incomprensibile” la verità è che lei ha bisogno di provare emozioni mentre fa sesso con un uomo come un drogato ha bisogno della sua dose di eroina.

La verità quindi è che puoi imparare:

  • Tutte le posizioni che la fanno godere di più
  • Come toccare una donna per farla venire
  • Tutti i trucchi per far godere le donne
  • E avere nel tuo armadietto un arsenale con tutti e possibili e immaginabili attrezzi per far godere una donna

Ma se non impari a sbloccare la tua parte emozionale durante il sesso non diventerai mai un maestro in quest’ arte.

Il problema è che noi uomini siamo principalmente focalizzati sulla parte fisica. E questo le donne lo notano infatti spendono un sacco fi tempo e soldi a fare shopping e comprare vestiti provocanti, andare dal, parrucchiere, a farsi le unghie, truccarsi e farsi belle in generale.

Ma il punto è che gli uomini impazziscono per le caratteristiche fisiche mentre le donne impazziscono per le emozioni.

Ed è esattamente per questo motivo che ti faccio due palle tante su questo sito per usare le 7 leve emozionali durante il sesso… perché quello che devi fare è darle un ampia varietà di emozioni.

Tu devi incorporare le emozioni nel sesso. Le donne vogliono fare sesso tanto quanto e più di te infatti ma non vogliono semplicemente un pene che le entra in patata altrimenti userebbero un vibratore invece che venire a letto con te.

Quindi come far provare piacere ad una donna non è qualcosa che puoi fare solo a livello tecnico. Mi dispiace. So che agli uomini piacciono schemi e sistemi da seguire semplicemente alla lettera ma non è cos’ che funziona con loro.

La cosa positiva è che puoi imparare ad usare le 7 leve emozionali step by step ma una donna non è un insieme di leve e bottoni da azionare.

3. Sei una fichetta

Essere una fichetta nella vita reale significa che molto probabilmente ti porti questo tipo di problema anche sotto le coperte.

Per fichetta intendo quel tipo di uomo o ragazzo che fa di tutto per compiacerla e quindi non si comporta da uomo e se ne esce continuamente con frasi del tipo:

“Dove vuoi andare a cena?”

“Come è stata la cena?”

“Vuoi qualcos’altro?”

Ecc.

Non mi fraintendere. Non c’è niente di male nell’essere premurosi MA questo deve essere solo uno dei tratti caratteriali di un Dio del Sesso perché se finisce con l’ essere l’unico lei non si sente guidata e dominata da lui.

E non pensare che voglia buttarti giù ma sono convinto che, se tu ti trovi in questa situazione, anche se la verità puoi far male è meglio conoscerla e modificare il proprio comportamento invece di andare avanti commettendo sempre gli stessi errori ritrovandoti poi a fallire senza capirne il perché. Una volta mi comportavo così anche io e… davvero… non hai idea di quante donne che mi piacevano ho letteralmente buttato nel cesso per questo problema.

Scopri come dare FORTISSIMI ORGASMI MULTIPLI alla tua donna, così forti da far vibrare tutto il suo corpo:

Le donne vogliono essere guidate e quindi se sei questo tipo d’uomo semplicemente devi cambiare perché non puoi farle impazzire a letto anche perché, se nella vita reale sei così, poi non è che ti puoi immediatamente trasformare in un toro da monta in camera da letto perché, appena provi a essere dominante con lei, potresti ritrovarti di fronte  a risposte del tipo:

“Cazzo fai coglione?!?”

Ok… Abbiamo i tre tipi di amante che NON devi essere per farla impazzire a letto.

Ora andiamo a vedere…

4. Pensare che lei non voglia fare sesso tanto quanto te

Questo più che un errore sotto le coperte è un mindset di alcuni uomini. Ma non sottovalutarlo solo perché non è qualcosa di strettamente tecnico. Infatti se pensi che lei non voglia fare sesso ti approccerai al sesso con lei in maniera insicura e supplicante e questo rovinerà la sua esperienza.

Come far eccitare una donna non significa solo usare le 7 leve o essere bravi a livello tecnico ma anche sapere che lei vuole fare sesso da matti e non è una cosa per cui devi supplicare o metterla su un piedistallo.

Credi  che la ecciti di più fare sesso con un uomo supplicante e con bisogno di conferme o con un uomo che sa che altri come lui non li trova dietro l’angolo? Bene… ci siamo capiti.

Lei vuole fare sesso e divertirsi tanto quanto te ma, se percepisce che tu vedi il sesso come un premio o un regalo da parte sua nei tuoi confronti, perderà tantissimo del suo drive sessuale naturale.

Non c’è niente di meno arrapante per una donna che essere l’uomo della coppia.

5. Puntare dritti in basso

Per fartela semplice noi uomini quando si tratta di fare sesso siamo come interruttori. Accesi o spenti. Le donne sono più come quei modulatori di volume che trovi sulle radio.

Questo per dirti che se il tuo approccio al sesso è infilarle subito dentro un dito invece di passare dai preliminari non solo stai sbagliando tutto a livello tecnico ma ti stai anche dimostrando un uomo di scarso valore sessuale perché dimostri in un colpo solo di avere poca esperienza e una scarsa capacità di capire i bisogni dell’altro sesso.

Non mi fraintendere… Imparare:

Sono tutte cose fondamentali e se non lei sai fare sei spacciato MA non devi mai commettere l’errore di buttarti subito sulla sua fica come un avvoltoio su una carogna d’animale.

E non ti parlo solo di preliminari. Anche quando lei è già bella che pronta non è ancora arrivato il momento di buttarglielo dentro. Stuzzicala più che puoi. Specie quando lei ormai ti vuole… le donne amano essere stuzzicate.

6. Trattare le sue parti basse come il tuo pisello

Non commettere l’errore di pensare che lei si ecciti al tuo stesso modo. Uomini e donne sono diversi. Scopri e impara su questo sito come fare godere una donna con la lingua e leggi il suo linguaggio del corpo in modo da farle quello che le piace di più durante il sesso orale invece di cercare di buttarti dentro troppo in fretta.

Falla bagnare per bene prima di buttarti dentro e ricorda di usare sempre la tua saliva come lubrificante quando inizi a toccarle la patata e il clitoride. Sono zone molto sensibili e tu non vuoi provocarle dolore o fastidio.

Se pensi di avere problemi nel leccarla comunque non preoccuparti, a brevissimo arriverà un articolo dedicato solo ed esclusivamente all’argomento rapporto orale.

7. Saltare i preliminari o dedicarci poco tempo

Che tu sia su questo sito per imparare:

  • Come fare l’amore perché vuoi soddisfare al massimo la tua donna
  • O come fare sesso bene perché vuoi fare impazzire tutte le tue amanti

NON dovrai saltare i preliminari MAI. Per il sesso femminile i preliminari sono irrinunciabili.

Vuoi far eccitare MENTALMENTE una donna a letto, darle EMOZIONI FORTISSIME e renderla "dipendente" da te?

Saltare i preliminari indica che non hai alcuna consapevolezza dei suoi bisogni e desideri in quanto donna e visto che, come sai, il tuo primo obiettivo è farla bagnare nella testa , tu vuoi farla sentire capita nei suoi bisogni sessuali

Perché indovina un po’? Più si sente capita nei suoi bisogni e più prova una connessione con te.

E più prova una connessione e più gode durante il rapporto.

8. Fare tutto a modo tuo

Quando ti parlo di dominanza a letto potresti essere portato a credere che devi comportarti come un generale che guida le sue truppe. Niente di più sbagliato! Il fatto di essere dominante nei suoi confronti non significa che non ti prendi cura dei suoi bisogni sotto le coperte.

Quindi chiedile cosa le piace di più. Non commettere l’errore di pensare che, perché leggi questo Blog, e quindi ne sai più degli altri uomini in giro, sai tutto.

Sapere cosa fare è meglio che non saperlo affatto. Ma non commettere l’errore di pensare di sapere tutto perché ogni donna è differente.

Se non tieni conto di queste cose molto presto lei si stuferà e inizierà a guardarsi intorno.

Sapere tutto su come stimolare le sue parti intime, sapere frasi eccitanti da sfoderare al momento giusto mentre le parli sporco, come fare a una donna dell’ottimo sesso orale e conoscere le posizioni che aiutano le donne a raggiungere l’orgasmo ti farà sbaragliare la concorrenza di tutti gli altri uomini.

Ma se vuoi diventare un Dio del sesso devi fare un passo ancora successivo cioè come far impazzire quella singola donna nella sua unicità.

Te lo spiego con un esempio molto semplice. Immagina di essere un esperto di arti marziali. Tu conosci tutte le tecniche a disposizione. Ma durante il combattimento con un singolo avversario utilizzerai quelle più adatte per sconfiggerlo… che in questo caso si traduce nell’usare le tecniche migliori per portare all’orgasmo quella singola donna.

Bene. Ora andiamo a vedere….

12 segreti per diventare un Dio del Sesso e farla impazzire a letto

Bene. Siamo arrivati alla parte puramente tecnica. Cioè qui trovi tutta una serie di consigli su come stimolare e attizzare la sua passione.

Essere un Dio del sesso significa essenzialmente avere l’abilità di:

  • Farle avere orgasmi multipli
  • Farle avere orgasmi estremamente intensi
  • Durare TANTO QUANTO tu vuoi
  • Fartelo venire duro QUANDO vuoi
  • Non doverti più stare a preoccupare delle posizioni corrette perché le conosci e per te diventa come andare in bicicletta
  • E come farla impazzire a livello EMOZIONALE

E cioè, riguardo a quest’ultimo punto…

  • Quando essere il classico BAD BOY
  • Quando essere romantico
  • E quando usare le 7 leve emozionali (dominanza, emozione, varietà, immersione, autorità, possesso e presenza)

Seguendomi su questo sito pian piano imparerai a fare tutte queste cose ma, per il momento, ci sono alcuni consigli che mi sento di darti.

  1. Sii presente nel momento

Essere nel momento significa che non devi avere altro per la testa.

Cioè mentre la stai scopando non si pensa alla partita di domenica, agli errori arbitrali o alla riunione di domani mattina in ufficio.

Farla impazzire a letto e fare ottimo sesso significa non pensare a nulla e so che tu potresti star pensando…

“Ma come faccio se non penso a quello che sto facendo?”

Vuoi DURARE di PIÚ a letto? Ecco il METODO SCIENTIFICO per DURARE quanto vuoi (anche se oggi duri poco o nulla) 

Non mi fraintendere. E’ chiaro che all’inizio penserai a quello che stai facendo perché devi interiorizzare quello che impari ma, per farla impazzire, tu vuoi arrivare ad un punto in cui fai completamente tuo tutto quello che impari su questo sito e lo fai senza più pensarci dando solo sfogo ai tuoi istinti più primitivi.

Un po’ come quando impari ad andare in macchina. All’inizio devi pensare ad ogni singola cosa ma, quando hai imparato, puoi guidare tranquillamente mentre parli al telefono o, ancora meglio, lei è piegata a farti un pompino.

E… senza andare a farti un sermone sul come si acquisisce una nuova abilità e rimanendo sull’argomento sesso, sono sicuro che oggi non devi più stare a pensare come entrarle dentro nella posizione del missionario ma puoi semplicemente lasciarti andare. Ma sono altrettanto sicuro che la prima volta che hai fatto sesso non è stato così. Quindi si tratta solo di imparare nuove abilità e metterle in pratica.

  1. Smettila di pensare alle dimensioni del tuo pene o alla tu performance

Pensare a queste cose peggiora soltanto la situazione. Ci sono sicuramente momenti in cui ti devi “preoccupare” di queste cose e cioè quando lavori sulle tue abilità per migliorarle MA il momento non è in camera da letto.

Pensarci quando stai facendo sesso ti fa solo perdere la tua erezione e durare meno.

Devi capire che il sesso è un’esperienza NEL MOMENTO quindi per farla impazzire tu vuoi usare i tuoi istinti primitivi e il tuo desiderio.

Oltre a questo la donna NON può avere un orgasmo se non è in questo tipo di mood ed è compito tuo portarcela.

  1. Non fare la fichetta

Le donne a letto vogliono un Uomo. Questo vuol dire che durante i tuoi rapporti sessuali devi essere dominante ed autoritario con lei.

Le donne non vogliono un’altra donna sotto le coperte.  Questo significa che devi guidare l’interazione sessuale e cioè:

  • Non chiederle quale posizione vuole fare

Con questo non voglio dire che non puoi mai chiederle cosa le piace. Questa è un’attenzione nei suoi confronti. Ma c’è una bella differenza fra chiederle cosa le piace una tantum e far pontare a lei i pantaloni.

Non hai bisogno di chiederle che posizione vuole fare. Se vedi, dal suo linguaggio del corpo, che non si sta divertendo abbastanza semplicemente prendila e cambia posizione.

Ora se sei come ero io potresti star rimuginando dentro di te:

“Aaaarggghhhh… Ma devo davvero dirle questo tipo di cose?”

Si lo devi fare perché quando le parli sporco si crea una sensazione in lei come se fosse sottomessa a te ed è veramente un’emozione molto forte e le fa sentire che sei al comando e che stai guidando l’interazione sessuale.

Non si tratta di essere uno stronzo o di comportarti come una testa di cazzo ma di mostrarle che è a letto con un uomo.

Un buon esempio può essere dirle:

“Dimmi quanto vuoi che ti scopi”

Questa è una domanda molto potente perché è come se nella sua mente riaffermasse che vuole davvero che la scopi e fare sesso con te.

Inoltre il parlarle sporco questa forte tensione sessuale uomo-donna. Non siete due “amici” che stanno facendo sesso ma un uomo e una donna.

Scopri come dare FORTISSIMI ORGASMI MULTIPLI alla tua donna, così forti da far vibrare tutto il suo corpo:

Se non ti risponde subito non preoccuparti. Non significa che non vuole che la scopi. Significa solo che magari è un pochino timida o che, visto che con gli altri uomini non è abituata a questo tipo di atteggiamenti, non vuole dire qualcosa di sbagliato.

Quindi continua a dirglielo finché non ti risponde. Vedrai che lo fa e… se proprio non lo fa (caso più unico che raro) significa che sarà una scopata piuttosto noiosa e non è decisamente il tipo di donna che vuoi fra le tue lenzuola.

Ma tu potresti star pensando, cosa condivisibile fra l’altro:

“Ma io voglio una brava ragazza”

Il fatto che lei sia una brava ragazza nella “vita reale” non significa che non sia disposta a farsi trasportare da te durante i rapporti sessuali. Anzi, le brave ragazze, quando impari come guidarle e come farle impazzire sono fantastiche a letto.

Questo proprio perché essere una brava ragazza nella vita privata non c’entra niente con quelli che sono i suoi desideri ed istinti primari.

L’importante quando le parli sporco è che lo fai convinto. Parlarle sporco non significa imparare qualche frasetta a memoria e ripetergliela quando siete a letto ma significa farlo in maniera convinta guardandola dritto negli occhi e credendo davvero in quello che stai facendo.

Quindi non ti preoccupare (come facevo io :-)). Se le parli sporco nella maniera giusta non verrai rifiutato.

  • Scopala da dietro

Alcuni uomini pensano che la pecorina sia troppo hardcore. Quindi non la fanno o chiedono prima di farla.

Alle donne piace quindi semplicemente fallo e NON chiedere. Questa posizione le da la sensazione che tu sei al comando. Semplicemente girala.

  1. Sii “possessivo”

Quando ti dico di essere possessivo intendo farle sapere che lei e la sua patatina son tue.

Questo non ha niente a che vedere col fatto che lei sia la tua ragazza o meno ma è qualcosa che ha a che vedere con ogni tuo rapporto sessuale anche se è la prima volta che fate sesso insieme.

Mentre sarebbe una gran cazzata dirle che è tua al vostro primo appuntamento e la faresti solo scappare via sotto le coperte si instaurano un altro tipo di dinamiche.

Più la fai sentire come se lei fosse tua e tu sei suo meglio il sesso sarà.

“Tu sei mia”

“Qui sotto è roba mia” (mentre le tocchi la patata)

Queste sono il tipo di cose che le vuoi dire.

  1. Leggero dolore

Non ti sto dicendo di legarla al letto e di iniziare a frustarla ci mancherebbe :-).

Quello che ti sto dicendo è però che alle donne piace questa sensazione perché, ancora una volta le fa sentire come se tu sei al comando. Quindi quello che puoi fare è:

Vuoi far eccitare MENTALMENTE una donna a letto, darle EMOZIONI FORTISSIME e renderla "dipendente" da te?

  • Sfilarle via con decisione le mutandine
  • Lanciarla sul letto
  • Spingerla contro la porta o il muro
  • Darle uno schiaffo sul culo (in maniera giocosa e se lei dice che le piace puoi farlo di più e più forte)

Come vedi in realtà non si tratta farla di sentire vero e proprio dolore ma semplicemente, con questi piccoli espedienti, di farle capire che sei tu al comando.

  1. Rendi il sesso vario

Anche quando diventi capace di durare quanto vuoi il sesso potrebbe non essere emozionante per lei perché è sempre uguale.

E come sai per farla impazzire a letto devi darle un’esperienza emozionale…

Per farlo tramite la varietà ci sono alcuni espedienti che puoi utilizzare come:

  • Penetrarla da diverse angolazioni anche se la posizione rimane la stessa (e questo significa letteralmente che, anche se non cambi posizione, cambia la sensazione che lei sente dentro di se)
  • Dalle varietà di emozioni durante il sesso
  • Non fare sempre le stesse cose (cioè il sesso non deve diventare una routine per cui prima ceni e poi fai sesso con la tua partner ma qualcosa di sempre diverso. Cambia orari e posti dove lo fate)
  • Realizzare che puoi fare la stessa posizioni in mille modi differenti usando diverse leve emozionali o combinandole (con questo non ti sto dicendo che non devi cambiare posizione ma che puoi rendere una stessa posizione ogni volta differente)

Oltre a tutto questo devi capire una cosa molto importante ma che per molti uomini è estremamente contro intuitiva. E cioè che anche se lavori sulla tua durata e diventi bravo a durare a lungo potresti comunque non farla venire.

“Ma come… Se la martello per 45 minuti lei non viene? E allora che faccio?”

E’ esattamente quello che ti sto dicendo. Anche se duri per 45 minuti durante il missionario ma il sesso è noioso e non cambi il suo stato emozionale lei potrebbe non venire. Diversamente se tu la mandi in diversi stati emozionali di continuo durante il sesso lei verrà alla grande.

  1. Fai sesso con lei in più posti

Davvero per una donna non c’è niente di peggio che trasformare il sesso in qualcosa da “depennare” da una sorta di “to do list” alla stregua di mandare la mail col ricapitolo delle sue attività alla fine di una giornata di lavoro.

Molti uomini si chiedono spesso quali sono i posti dove si eccitano di più le donne. La risposta più onesta che posso darti è semplicemente…

Non lo so!

Non mi fraintendere… non è che non abbia qualche idea al riguardo ma quando si tratta di scegliere un determinato posto per farla eccitare entriamo nell’ambito delle sue fantasie e, in quanto tali, sono soggettive. Questo significa che in questo caso la cosa migliore da fare è esplorarle insieme.

Cambia continuamente il posto dove lo fate. Non startene sempre a letto con lei. Fallo dappertutto. Vasca da bagno, doccia, cucina, nell’ascensore e chi più ne ha più ne metta.

  1. Le emozioni sono la chiave per essere un Dio a letto

Non posso davvero stressare di più questo punto. Se vuoi farla impazzire le emozioni sono la chiave. Non è la grandezza del tuo pisello, non è la tua forma fisica (anche se dovresti lavorarci perché influisce sulla tua durata).

Per lei il sesso è un’esperienza emozionale e quando sei in grado di darle tutte le emozioni che le servono a letto la strada per farle vedere il paradiso è davvero in discesa.

Non solo… le emozioni creano connessione e questo significa che non migliora solo la tua vita sotto le coperte ma migliorano anche le tue relazioni.

  1. Devi parlare durante il sesso

Molti uomini entrano dentro di lei e stanno completamente zitti o, al massimo, fanno 4 grugniti alla stregue di un maiale.

Quando ti dico che le devi parlare durante il sesso è ancora per farle provare emozioni quindi assicurati che quello che dici serva a questo scopo e sia in linea con le 7 leve emozionali.

Una combinazione fantastica è il mescolare il parlarle sporco con il parlare emozionale perché letteralmente la fai impazzire.

Ecco qualche esempio…

Vuoi DURARE di PIÚ a letto? Ecco il METODO SCIENTIFICO per DURARE quanto vuoi (anche se oggi duri poco o nulla) 

Quando le parli in maniera romantica puoi dirle:

  • Quanto vi piacete
  • Quanto vi amate
  • Quanto vi piace essere l’uno dentro l’altro

Quando le parli sporco invece le puoi dire cose del tipo che:

  • La sua patata è roba tua
  • E’ una cattiva ragazza ad essere così bagnata e va punita 
  1. Fai eccitare una ragazza baciandola

Molti uomini una volta che se lo sono fatti venire duro diventano avidi nel baciarla tanto ormai la bandiera si è alzata.

Questo è un errore da principianti in quanto per lei l’essere baciata durante tutto il rapporto è fondamentale perché aumenta il suo senso di immersione e di intimità.

Baciarla durante tutto il vostro rapporto sessuale è fondamentale per fomentare la sua passione.

  1. Sii emozionale ma pur sempre uomo

Tu con lei vuoi essere emozionale ma pur sempre uomo. Lei non vuole un’altra donna a letto.

Il metodo per farlo è parlarle in maniera emozionale ma essere autoritario al tempo stesso. Ricorda però che per essere autoritario a letto devi esserlo anche al di fuori.

Essere autoritario a letto ti permette di suscitare e scatenare la sua passione perché, in quanto donna, questo è l’atteggiamento che lei naturalmente si aspetta da un uomo e comportandoti in questa maniera sei in grado di risvegliare i suoi istinti più primitivi che sono scritti nei sui geni e nel suo DNA.

  1. Regola del 50/50

Quando le parli in maniera emozionale vuoi essere sicuro che lei risponda ai tuoi input.

Questo significa che quando le dici qualcosa di emozionale prima di andare avanti vuoi che lei ricambi. Se non lo fai il vostro rapporto sotto le coperte diventa squilibrato.

Questo non vuol dire che ogni volta che lo fai, specie all’inizio, lei ricambierà. Ma non ti preoccupare se succede. Semplicemente falla bagnare di più e riprova. La cosa importante è che non sia solo tu a spingere in questa direzione a senso unico. Una volta che sei in grado di accendere e muovere la sua passione lei ricambierà.

Come fare impazzire una donna a letto: 22 tecniche sessuali e trucchi per portarla all’ orgasmo

A costo di ripetermi te lo riscrivo. Per far godere una donna al massimo devi padroneggiare le 7 leve emozionali durante il rapporto sessuale.

Oltre a questo però qui sotto trovi una serie di tecniche, trucchi e segreti per farla godere che ti possono trasformare in un batter d’occhio da partner nella media, quindi divertente per lei come un capodanno in famiglia a suon di acqua frizzante invece che champagne, a un uomo che sa come far godere una donna e far pulsare la sua vagina a più non posso.

Bene… andiamo a vedere come si fa sesso nella maniera corretta ora…

  1. Dalle il benvenuto

Ora lo so che tu vuoi solo infilarlo al caldo (nella maggior parte dei casi almeno) e che quindi non ti fai particolari problemi anche se ci cono le coperte zozze di una settimana. Ti capisco pure ma, fatto sta, che per lei non è così.

So anche che il tuo tempo è prezioso e magari tu preferiresti startene a leggere la Gazzetta piuttosto che “perdere tempo” in certe attività.

Ma le donne sono fatte diversamente quindi finché sono loro il tuo target certe cose le devi fare.

Una di queste è, di tanto in tanto,  è darle il benvenuto a casa tua con un ambiente già preparato in maniera confortevole, con luci soffuse e musica di sottofondo e vino.

Musica che “si presume” dovrebbe essere romantica a rilassante. Questo significa che anche se a te piace dell’altra musica usa il buon senso. Non stai andando a calarti delle pastiglie con i tuo amici del liceo.

Scopri come dare FORTISSIMI ORGASMI MULTIPLI alla tua donna, così forti da far vibrare tutto il suo corpo:

Inizia i preliminari che, come sai devono essere lunghi e curati e, sempre durante i preliminari portala in camera da letto con candele già accese, incenso e musica.

Come puoi immaginare lo scopo qui è andare a stimolare tutti i suoi sensi. Le donne sono creature sessuali e amano questo tipo di cose.

So che a te sembra una gran rottura di coglioni ma le donne per sesso intendono anche queste cose

D’altra parte una cura dei particolari di questo tipo la aiuta a lasciarsi andare e a sentirsi curata, coccolata e questo facilita per lei il raggiungimento dell’orgasmo.

  1. Falle un massaggio sensuale

Qui te la faccio breve perché, riguardo a come farle un massaggio, scriverò di sicuro un articolo apposta.

Quello che è importante che tu capisca comunque è che non devi essere un massaggiatore o un fisioterapista professionista per imparare come toccare una donna. Lei non è un atleta che ha subito un infortunio in allenamento.

Il massaggio serve semplicemente a:

  • Metterla ancora più a suo agio
  • Esplorare tutto il suo corpo (che come sai è una cosa fondamentale)
  • Stuzzicarla (se hai fatto la prima parte per bene lei è di sicuro già eccitata e pronta per cominciare e tu qui rallenti aumentando ancora di più il suo desiderio)

Inutile dirti che per farle un massaggio deve essere spogliata. L’ideale è che tu abbia un olio per massaggi ma, ancora più importante il fatto che devi ricordarti di spogliarla e spogliarvi insieme lentamente.

  1. Falle complimenti

Quasi tutte le donne sono insicure su una o più parti del loro corpo. Complimentarti con lei esprimendole cosa ti piace di lei la mette a suo agio perché le permette di sentirsi desiderata e, di conseguenza, di lasciarsi andare senza doversi stare a preoccupare di quelle parti del suo corpo che considera dei difetti.

Il punto è che le donne che godono di più sono quelle più in grado di lasciarsi andare e tu da aspirante Dio del sesso devi imparare ad agevolarle in questo processo.

  1. Aggiungi qualcosa di inaspettato

Aggiungere qualche elemento di varietà rende il rapporto diverso dal solito e quindi più eccitante per lei. Qui ti do giusto un paio di esempi per farti capire cosa intendo ma ti puoi davvero sbizzarrire con la tua fantasia.

Fra le cose che puoi fare ci sono: bendarla, legarla, usare manette, stimolare i suoi capezzoli con cubetti di ghiaccio, mangiare insieme dei pezzi di frutta con cioccolata e assaporarvi a vicenda.

Come fare sesso è un’arte e tutti gli artisti hanno i loro strumenti e trucchi del mestiere ;-).

Le soluzioni sono davvero tantissime. Qui puoi davvero sbizzarrirti e una cosa che funziona molto bene è accennarle qualcosa (in maniera innocente, quindi senza fare riferimento al sesso) con un sms e poi farle ritrovare quel qualcosa poche ore più tardi in camera da letto.

  1. Parlare durante il rapporto

Molti uomini pensano che il sesso sia semplicemente l’uso del loro pene come se fosse una pompa idraulica. Ma questo si chiama semplicemente automasturbazione e non sesso con una donna.

Il sesso con una donna, se vuoi farla godere al massimo, deve essere un esperienza eccitante per lei a tutti i livelli sensoriali e quindi devi imparare anche a parlarle con un tono di voce profonda durante i vostri rapporti sessuali.

  1. Parlale sporco

Molti uomini a letto magari parlano con la donna ma le parlano come se fossero alla riunione del lunedì mattina in ufficio.

Altri si vergognano o sono intimiditi dallo spingere troppo con quello che dicono.

Durante il sesso lei vuole qualcuno che, a tratti, le parli come se fosse la sua (e solo sua) sgualdrina. Non mi fraintendere però. Questo non vuole essere in nessun modo un modo di mancarle di rispetto ed è qualcosa che non si deve ripetere al di fuori della stanza da letto in cui devi trattarla in modo maschile ma con rispetto.

Vuoi far eccitare MENTALMENTE una donna a letto, darle EMOZIONI FORTISSIME e renderla "dipendente" da te?

Sotto le lenzuola però ci sono regole diverse e il parlarle sporco è una di queste… anzi una di quelle regole che non può mancare.

  1. Dai attenzione alle sue tette

Sia durante i preliminari che durante il sesso devi fare molta attenzione a questa zona del suo corpo e curarla con particolare cura perché questo può aumentare l’ intensità del suo orgasmo.

Molti uomini sbagliando si concentrano solo sui capezzoli dimenticandosi, o non sapendo proprio, che tutta questa zona è piena di nervi, specialmente nella parte inferiore.

In alcune scene di sesso fra donne in alcuni film porno questa cosa si vede molto bene. Ecco uno dei pochi esempi in cui i registi non ti hanno rovinato.

Parti dalla parte superiore e disegna come dei cerci concentrici con la punta delle tue dita che si restringono fino ad arrivare ai capezzoli.

  1. Stimola il suo punto-G

Ti ho già parlato in un altro articolo di dove si trova il punto-G, come trovarlo e come stimolarlo sia con le tue dita che con posizioni che ti aiutano a stimolarlo durante la penetrazione. Lo trovi nel link qui sotto:

Punto G: come stimolarlo

Durante OGNI tuo rapporto sessuale non ti puoi dimenticare di “mettere le mani (e non solo) in questa parte del motore”.

Se hai ancora dubbi su come trovare il punto-G clicca sul link in alto e non avrai più scuse per sbagliare o essere confuso.

Rimani connesso qui sul Blog e, a breve, saprai dove mettere le mani meglio del suo ginecologo e farla godere a più non posso.

Bene… andiamo a vedere altri due punti del suo corpo molto semplici da stimolare. Possono sembrare banali ma li devi curare nella maniera corretta per imparare come toccarla per farla godere.

  1. Tirale i capelli

Durante il rapporto tirale dolcemente i capelli. Ogni qual volta la ecciti i nervi all’interno dello scalpo sono più sensibili e il tirarle i capelli la eccita anche perché dimostra dominanza a letto da parte tue.

Se non hai mai fatto una cosa del genere devi tenere presente due cose. La prima è che evi iniziare a farla e la seconda è che potrebbe servirti qualche tentativo per capire qual è la giusta pressione da esercitare per farla godere di più senza procurarle dolore o fastidio.

Tieni presente che, specie se sviluppi una forte presenza e dominanza, lei potrebbe non dirti niente anche se stai tirando i suoi capelli troppo forte. O semplicemente potrebbe non dirti nulla perché è timida.

Questo vuol dire che diventa fondamentale che tu legga il suo linguaggio del corpo per capire quando stai facendo troppo o troppo poco.

Come sai ogni donna è diversa ma più aumenti le tue partners sessuali e più sarai calibrato su queste piccole cose, un po’ per istinto e un po’ per esperienza che maturano di pari passo quando sai quello che stai facendo.

  1. Gioca col suo collo

Il collo è una parte estremamente sensibile per quasi tutte le donne e stimolarlo durante il rapporto sessuale rende il sesso per lei più intenso e quindi la fa godere di più.

Quello che vuoi fare è alternare una sensazione freddo-caldo con la freschezza del tuo alito e con il calore della tua lingua.

Allo stesso tempo ci sono due cose che vuoi assolutamente evitare.

Vuoi DURARE di PIÚ a letto? Ecco il METODO SCIENTIFICO per DURARE quanto vuoi (anche se oggi duri poco o nulla) 

La prima è usare la tua lingua con moderazione in modo da evitare l’effetto San Bernardo che è controproducente e diminuisce la sua eccitazione.

La seconda è evitare cose del tipo succhiotti. Fanno tanto liceo e rischiano di rovinare la sua immersione perché il dover pensare a che sciarpa indossare l’indomani in ufficio per coprire i segni dei tuoi bollenti spiriti e qualcosa che può allontanarla mentalmente, cioè esattamente il contrario di quello che vuoi andare ad ottenere.

Bene ora entriamo un po’ più nel vivo andando a vedere qualcosa di molto importante, cioè come farla godere con le dita, con la lingua e con la penetrazione.

  1. Falle avere un primo orgasmo con dita e lingua

Ti ho già parlato di come fare nel precedente articolo. Se vuoi sapere esattamente come fare clicca qui. Troverai una vera e propria guida al cunnilingus :-).

Lascia che ti faccia una premessa in merito. Con una visione maschile della cosa alcuni uomini sono portati a pensare che sia meglio non portarla ad un primo orgasmo in questo modo per farla venire durante la penetrazione.

La paura di questi uomini è che, avendola già fatta venire una volta, farla venire la seconda sarà più difficile è quindi potrebbero venire mentre lei è ancora “a metà” durante la penetrazione.

Ora voglio spiegarti tutta una serie di ragioni per cui questo è davvero un finto problema.

Tanto per cominciare le donne sono multi orgasmiche e il fatto che tu l’abbia già fatta godere e venire con le dita e la lingua non significa che lei avrà problemi durante la penetrazione.

Per seconda cosa devi considerare che quando impari a usare le 7 leve emozionali l’esperienza sessuale per lei sarà estremamente piacevole e questo la porta a godere di più e venire più volte.

Infine su questo sito imparerai anche come durare di più quindi davvero non ci sono problemi.

Quindi dedicati con molto impegno a imparare come fare sesso orale fatto per bene perché, anche se la tua durata non è ancora da campione, sapere come leccarla per bene la soddisferà già abbastanza da non avere mai problemi ad organizzare appuntamenti nella tua agenda.

Se invece pensi di avere problemi nel durare abbastanza Clicca qui e scarica subito il Report Gratuito.

E in più…

  1. Alterna penetrazione a sesso orale

Quando sei ancora alle prime armi (perlomeno nel fare consciamente quello che stai facendo a letto) potresti avere ancora problemi di durata.

Non ti preoccupare. Se senti che stai per venire devi semplicemente fare un respiro profondo, uscire e iniziare a stimolarla con la tua lingua. Una volta che ti sei calmato puoi rientrare dentro di lei e continuare.

Si tratta di qualcosa di davvero semplice: devi solo alternare le tecniche di cunnilingus alla penetrazione. Lei, presa dal piacere… molto difficilmente capirà il perché e anche se lo capisce finché gode è molto raro sentire una donna lamentarsi perché le stai facendo godere con del sesso orale ;-).

  1. Toccala durante il sesso

Quando ti dico di toccarla durante il sesso mi riferisco a due cose.

La prima è continuare a stuzzicare e esplorare tutto il suo corpo mentre la stai penetrando. Questo la aiuta a sentirsi maggiormente stimolata e, di conseguenza a godere di più. La regola in questo caso è davvero semplice da capire: non devi mai rimanere “con le mani in mano”, cioè se una delle tue mani rimane libera c’è qualcosa che non va e stai facendo un errore su cui devi intervenire subito.

La seconda cosa a cui mi riferisco quando ti dico di toccarla durante il sesso è stimolare il suo clitoride.

Essere penetrata e stimolata sul clitoride durante il rapporto sessuale è una cosa che pochissimi uomini fanno e che la porta a godere tantissimo.

Da questo capisci che le posizioni migliori per lei sono spesso quelle che ti permettono di stimolare questo suo punto in modo diretto.

  1. Baciala

Baciarla durante il rapporto aumenta il vostro senso di intimità e quindi aumenta la sua sensazione di piacere.

Tieni presente che il sesso per lei è un’esperienza multisensoriale in cui sono coinvolti tutti e 5 i sensi compresi il gusto e l’olfatto quindi ricorda di curare la freschezza del tuo alito a tempo debito.

Portala in una posizione in cui siete faccia a faccia e calibra il tuo bacio a seconda del sesso che state facendo in quel preciso momento, cioè dolce o profondo e passionale tanto per capirci.

Anche in questo caso, come abbiamo visto nel punto precedente, alcune delle posizioni migliori per lei sono quelle dove puoi baciarla.

  1. Mantieni un forte eye contact

Un altro aspetto cruciale per rendere l’esperienza più passionale, per farla sentire meglio durante il rapporto e per farla godere di più e mantenere con lei un forte e continuo contatto visivo… ogni volta che la vostra posizione lo permette naturalmente.

Questo aspetto è fondamentale per la sua immersione e, anche se da un punto di vista maschile può sembrare non così importante, ti assicuro che aumenterà l’intensità dei suoi orgasmi.

  1. Rendi il rapporto vario

Non essere pigro. Non esiste solo il missionario. Specie se la tua non è una partner occasionale vale la pena sperimentare diverse posizioni finché non trovate tutte quelle che vi fanno godere di più. A parte rare eccezioni noterai che spesso entrambi preferite le stesse posizioni.

Questo accade perché sono le posizioni dove si viene a creare maggiore attrito e quindi entrambi godete di più durante il rapporto.

Una cosa che devi tenere assolutamente presente però è questa: quando si parla di orgasmo femminile e come raggiungerlo le donne così come noi uomini sono sensibili al ritmo del rapporto. Questo significa che se cambi posizione troppo spesso e troppo presto non le dai modo di godere come dovrebbe.

  1. Sperimenta variazioni di ritmo

Sperimenta più ritmi per capire qual’ è quello che lei preferisce ma varia anche il ritmo durante il rapporto. Darti delle percentuali qui avrebbe veramente poco senso perché, come sai, ogni donna è diversa ma il punto è che, una volta trovato il ritmo che le piace dovresti mantenerlo per la maggior parte del tempo ma a tratti anche variarlo.

  1. Sperimenta varie angolazioni

La stragrandissima maggioranza degli uomini semplicemente entra dentro e inizia “a darci” sempre alla stessa maniera. Quello che invece tu devi fare è cambiare anche l’angolazione dei tuoi colpi durante il rapporto.

Modificando leggermente la posizione del tuo bacino e con movimenti dei tuoi glutei puoi indirizzare la direzione dei tuoi colpi dentro di lei e stimolarla da diverse angolazioni al suo interno.

  1. Cambia all’improvviso

Ogni tanto penetrala piano e poi all’ improvviso tirale una frustrata. Non mi riferisco a una frustrata vera 🙂 ma al fatto che un momento devi penetrarla piano e un momento con un colpo di reni con tutte le tue energie.

Non farlo in maniera che per lei possa diventare prevedibile in modo da farla godere al massimo con questa tecnica.

Vedrai che quando riesci a abbinare questa tecnica di stimolazione fisica alla stimolazione emozionale con le 7 leve in combinata avrai risultati davvero incredibili.

  1. Fermati all’ ultimo

Quando stai per venire fermati ed esci. Calmati e ricomincia. Ripeti questo processo più volte possibile. Devi fare questo per due motivi.

Del primo ne abbiamo già parlato. Duri di più e quindi le procuri maggiore piacere.

Il secondo motivo è dato dal fatto che il tuo orgasmo sarà più intenso e quindi al momento del tuo culmine aumenterai l’afflusso di sperma.  Per aumentarlo ancora contrai i tuoi muscoli pelvici. Tanto per capirci per portarli i contrazione ti basta strizzare il sedere. Questo aumenterà ancora l’intensità del tuo orgasmo.

Nel mentre dille che stai per venire e falle strizzare i suoi muscoli interni alla vagina. Questo creerà un momento di forte frizione che aumenterà il piacere per entrambi.

  1. Chiedi

Se è vero che devi essere dominante è vero anche che non sai mai esattamente cosa le passa per la testa in un dato momento. Con l’esperienza e con il tempo puoi intuirlo con maggiore approssimazione ma non puoi mai saperlo del tutto.

Pensaci. In fondo non ci sono momenti a letto in cui vuoi cose diverse? Anche se ad esempio sei un grande amante dei pompini non vuol dire che durante il sesso vuoi sempre e solo quello. Quindi chiedile cosa la soddisfa di più in un determinato momento.

Per farla in maniera più maschia chiedile cosa vuole in quell’esatto momento perché vuoi che venga per te.

  1. Non si fanno prigionieri

Nel caso in cui vieni prima di lei (può succedere se sei ancora alle prime armi con tutta questa roba e potrebbe succedere anche quando diventi esperto qualche volta) dille semplicemente:

“GUARDA CHE COSA HAI FATTO. ORA CI PENSO IO A TE”

Questo per due motivi. Quando le dici “guarda che cosa hai fatto” stai gestendo il fatto di essere venuto prima da uomo invece di mostrarti imbarazzato o scusarti.

E ora è il suo turno… Falla venire con la lingua finendo quello che hai iniziato.

Come vedi tutte queste tecniche che ti ho spiegato sono davvero semplici da applicare. In realtà non devi imparare nulla di complicato ma semplicemente apportare delle modifiche a quello che già fai.

Apportare queste modifiche però la fa godere molto di più cambiando completamente quella che è la sua esperienza sessuale ed emotiva.

E soprattutto la sua esperienza emotiva cambia ancora dipiù grazie all’uso delle 7 leve emozionali.

Ora però visto che questo articolo era molto denso di informazioni tu potresti pensare:

“OK MA IO IN MEZZO A TUTTA QUESTA ROBA DA DOVE PARTO?”

Da dove iniziare per imparare a farla godere come dio comanda

Il mio consiglio (anche se dipende da caso a caso) è quello di studiare a applicarti per migliorare in quest’ordine:

  • Inizia a imparare sin da subito a gestire le 7 leve emozionali (ti ci vorrà un po’ di tempo tanto a imparare a gestirle tutte e 7 quindi prima cominci meglio è)
  • Risolvi i tuoi eventuali problemi di durata (non ti preoccupare sono in arrivo articoli che ti spiegano come fare)
  • Impara a fare preliminari fatti per bene
  • Diventa un Dio del sesso orale e di come masturbarla
  • Impara quante più tecniche, posizioni, angolazioni e variazioni di ritmo possibili durante la penetrazione
  • Ed infine puoi cercare consigli sul sesso anale e come farla squirtare qui sul sito

Quindi… come vedi c’è da fare… Applicati e nel frattempo

Falla bagnare prima nella testa e poi nel corpo.

Giò

Bene…ora sai molto più di quanto gli altri uomini non sapranno mai sul come farla impazzire a letto. Ora inizia a fare pratica. E, come al solito…

Falla bagnare prima in testa e poi nel corpo,

Giò