Come Fare Sesso la Prima Volta: Manuale Completo se sei Ancora Vergine

Come Fare Sesso la Prima Volta: Manuale Completo se sei Ancora Vergine

Oggi andiamo a vedere come fare sesso la prima volta.

Visto che l’argomento è piuttosto complesso ho deciso di dividerlo in 3 diversi articoli e cioè:

  • Come fare sesso la prima volta se sei ancora vergine
  • Come fare sesso la prima volta con una nuova partner per farti catalogare come il miglio amante della sua vita
  • E come si fa sesso quando è la prima volta per lei

Oggi andiamo a vedere come perdere la verginità in maniera competente o, quantomeno, il più competente possibile durante un rapporto sessuale.

Oggi quindi andremo a vedere:

  • Com’è la prima volta che si fa l’amore (cioè cosa ti devi realisticamente aspettare)
  • Perché non fare lo schizzinoso la prima volta
  • Come comportarsi la prima volta
  • Consigli per la prima volta
  • Come rilassarsi prima di fare l’amore e come superare la paura della prima volta
  • Come si inizia a fare l’amore: preliminari
  • Prima volta per lui erezione
  • Come fare la prima volta se non entra
  • Perché la prima volta si fa con il preservativo
  • Lubrificante
  • Cosa fare
  • Posizioni
  • La posizione ideale per la prima volta
  • Quando si fa l’amore come bisogna muoversi
  • Se quando si fa l’amore bisogna depilarsi
  • E infine cosa fare se è la prima volta per entrambi

Come vedi abbiamo tanti argomenti di cui trattare. Ma prima di cominciare voglio farti un regalo. Si tratta di un Report Gratuito che ho preparato per te in cui scopri un sacco di tecniche per far impazzire una donna a letto.

Consiglio a tutti di cominciare da qui perché nel Report trovi le basi ma, se tu sei ancora vergine, te lo straconsiglio perché nel report impari come fare venire una donna più volte anche senza dovere usare il tuo pisello.

Non mi fraintendere, so che tu non vedi l’ora di usarlo 🙂 ma, qualsiasi inconveniente (tipo che non riesci a fartelo venir duro) dovesse capitare, se ti leggi il Report sarai sicuro di sapere come fare per farla venire.

>> Clicca qui e scarica subito il Report Gratuito

Ok… Cominciamo…

Come fare sesso la prima volta

Fare l’amore la prima volta è un’esperienza verso cui abbiamo delle emozioni miste. Infatti da un lato non vedi l’ora di perdere la verginità e ti dici continuamente cose del tipo:

Vuoi Farla IMPAZZIRE a Letto?

Scopri 3 Tecniche Sessuali Segrete:

“Voglio fare l’amore”

“Voglio fare sesso”

Dall’altro lato la prima volta per lui è un’esperienza abbastanza stressante  perché non è raro avere una sorta di paura per la prima volta, o quanto meno una certa soglia di stress e ansia da prestazione.

Se tu ti trovi in questa situazione non ti preoccupare. Infatti è assolutamente normale. Semplicemente non saresti umano se non fosse così.

Infatti la prima volta per un ragazzo è legata ad un sacco di pensieri del tipo:

“Come fare la prima volta?”

“Cosa si fa la prima volta?”

“Riuscirò a farmelo venir duro?”

“Ce l’avrò abbastanza grande?”

“Le piacerà?”

Ecc

Cioè… in buona sostanza ti chiedi come si tromba la prima volta.

E devo dirti che tu oggi sei veramente fortunato, infatti esiste un sito come questo. Quando ho cominciato io non esisteva niente del genere. Ho cominciato tardi e il mio unico strumento “formativo” erano i porno all’epoca.

Il problema è che, ma lo andremo a vedere meglio dopo, i porno sono uno dei posti peggiori dove andare a prendere informazioni su come fare sesso bene e sui rapporti sessuali in generale.

Tralasciando il fatto che sono fatti per fare eccitare gli uomini e non le donne e, quindi, se tu cerchi di imitare un attore porno per essere bravo a letto ottieni l’effetto esattamente contrario, il vero problema è che, nel tuo caso…

Stai cercando di imitare quello che fa una Rockstar quando sei ancora alla tua lezione di chitarra… semplicemente non lo puoi fare.

Bene. Fatte queste premesse entriamo più nel vivo dell’argomento come fare sesso bene.

Com’è la prima volta che si fa l’amore (cioè cosa ti devi realisticamente aspettare)

Il sesso la prima volta è un esperienza diversa per ognuno di noi.

Non si tratta solo di sapere tecnicamente come fare l’amore la prima volta ma entrano in gioco un sacco di variabili come:

  • La tua età alla prima volta
  • Quanto in generale sei una persona sicura di te o meno
  • Il livello di stress che leghi all’esperienza
  • Quanto ti piace la tua partner
  • Il rapporto che c’è fra di voi (è diverso farlo con la tua ragazza con cui hai un rapporto di fiducia piuttosto che con una ragazza che non conosci)
  • E in generale un sacco di condizioni ambientali (farlo durante un weekend romantico con la tua ragazza ad esempio è diverso che nel cesso di una discoteca con una ragazza appena conosciuta e la gente che scalpita da dietro la porta)

Quindi la prima volta che si fa l’amore è un esperienza complessa che dipende da un sacco di variabili ed è impossibile dirti cosa succedere a te.

Quello che però posso dirti è che potrebbero succedere alcuni intoppi e, se ti succedono (anche se nell’articolo andiamo a vedere come evitarli quanto più possibile) non devi assolutamente preoccuparti o farti una questione di stato.

Semplicemente possono succedere ed è normale che sia così.

Gli incidenti di percorso a cui potresti andare in contro sono principalmente:

  • Non riesci a fartelo venire duro perché sei troppo teso
  • Ti viene duro ma ti si affloscia durante il rapporto perché sei nervoso
  • Non riesci a venire perché sei troppo teso
  • Vieni subito perché sei troppo eccitato
  • Oppure non riesci a entrare perché non sai come fare (nell’articolo lo vediamo nel dettaglio) o perché ci provi senza avercelo abbastanza duro

Cioè potresti ritrovarti in quella situazione in cui hai passato anni a masturbarti davanti ai giornaletti porno chiedendoti cosa si sente la prima volta, per poi ritrovarti a chiederti qualcosa del tipo:

“Bhe, tutto qui?”

Non ti preoccupare se ti ritrovi a chiedertelo. In pochissimo tempo le cose migliorano e il sesso diventa uno dei piaceri più grandi della vita (il più grande per quanto mi riguarda 🙂 ).

Ti ripeto… non ti preoccupare. Se incappi in uno di questi problemi è assolutamente normale e non è il caso di correre dal medico di famiglia o dall’andrologo.

Te lo dico perché io la prima volta (anche la seconda a dire il vero) non sono riuscito a farmelo venire duro perché ero troppo nervoso ed ero lì a farmi mille paranoie pensando di essere impotente.

Non ti fare di queste seghe mentali. Davvero. La prima volta per i maschi può essere un po’ complicata ma non hai niente di cui preoccuparti. Tutto si sistema molto velocemente.

Scopri come dare FORTISSIMI ORGASMI MULTIPLI alla tua donna, così forti da far vibrare tutto il suo corpo:

E non ti fare influenzare dagli “esperti” sotto la doccia come li chiamo io. Infatti, come sai, noi uomini sotto la doccia in palestra ci confrontiamo in merito alle nostre conquiste e, quando io ero ancora vergine, a tutti sembrava filare tutto liscio come l’olio.

Tant’è che io mi chiedevo:

“Ma perché tutti i ragazzi che fanno l’amore per la prima volta non hanno alcun tipo di problema e io sono misero e sfortunato?”

Semplicemente perché non era così. I problemi ce li avevano anche loro ma, visto che fra uomini dobbiamo fare i fighi, erano tutti grandi amanti in grado di soddisfare l’intero set di un film porno già alla prima esperienza.

Tutte cazzate!

Davvero non ti preoccupare. Qui stiamo per andare a vedere tutta una serie di:

  • Istruzioni per la prima volta
  • Tecniche per fare l’amore
  • E consigli per la prima volta

Che ti renderanno molto più abile e arruolato di qualsiasi altro uomo nella tua stessa situazione anche se, l’unica persona con cui dovresti competere, sei solamente tu stesso.

Fammi fare un ultima premessa però: il fatto che gli inconvenienti che ti ho indicato sopra possono capitare e succede che capitino non vuol dire che capiteranno per forza anche a te.

Cosa succede la prima volta che si fa l’amore è diverso per tutti e può darsi che a te vada tutto liscio.

Questo non significa che farai il culo a Rocco Siffredi in prima battuta… capisci a me. Semplicemente ti sto dicendo di non legare troppo stress a possibili inconvenienti.

Perché non fare lo schizzinoso la prima volta

Quando ti dico di non fare troppo lo schizzinoso la prima volta ti sto dicendo di non essere troppo selettivo con la tua (o ancora meglio le tue prime) partners.

Perché?

A meno che tu non sia quel tipo di ragazzo a cui quasi tutte le ragazze saltano addosso se fai troppo il selettivo rischi di correre un rischio molto concreto e cioè che…

Se tu ti conservi per una ragazza che ti piace davvero tantissimo rischi di fare un cocktail micidiale di:

Inesperienza + grossa ansia da prestazione

Perché vuoi che con questa ragazza sia tutto perfetto. Purtroppo nella pratica quasi mai succede così.

Quindi visto che come fare bene l’amore la prima volta non è qualcosa per cui nasci imparato il mio consiglio è quello di cercare di avere più rapporti sessuali possibili.

In questo modo quando incontri quella ragazza che ti piace davvero sai già come fare l’amore nella pratica e non rischi di rovinare tutto. Infatti è molto raro che se hai una pessima prestazione ti capiti una seconda possibilità (anche se nel tuo caso potrebbe essere diverso perché, probabilmente, tu che leggi questo articolo sei ancora molto o piuttosto giovane)

Non te lo dico per agitarti più del dovuto ma solo perché penso che sia meglio sapere le cose come stanno piuttosto che non saperle.

Non mi fraintendere… Non e che ti sto dicendo che devi passare tutto il santo giorno a pensare:

“Devo farlo la prima volta”

E aggirarti come un lupo famelico nella tua città in cerca della prima donna obesa, puzzolente, con una gamba di legno e un occhio di vetro da azzannare :-).

Vuoi far eccitare MENTALMENTE una donna a letto, darle EMOZIONI FORTISSIME e renderla "dipendente" da te?

Ti sto solo dicendo che essere selettivi è un lusso che ci si concede dopo i primi successi.

Io all’inizio non sono andato con alcune ragazza che oggettivamente erano carine ma, non esattamente quello che cercavo, proprio per questo motivo.

Risultato?

Quando ho trovato la ragazza che mi piaceva davvero ero una frana.

E oggi, nonostante la cosa sia completamente superata, mentre scrivo non posso fare a meno di pensare….

“Ma che coglione che sono stato!”

Come comportarsi la prima volta che si fa l’amore

Come sai come si fa l’amore non è una cosa che puoi imparare SOLO su un manuale o leggendo questo articolo.

Questo vuol dire che, alla tua prima volta tu potresti avere questo dubbio amletico sul come comportarsi la prima volta…

“Le dico che sono vergine? Non glielo dico?”

Difficile darti una risposta. Dipende da tanti fattori e dal tuo rapporto con la ragazza.

Se tu stai pensando di non dirglielo e, come fanno tanti ragazzi, raccontare di averlo fatto almeno qualche volta devo darti una brutta e una cattiva notizia. Partiamo dalla brutta così ci leviamo subito il dente.

Realisticamente è molto improbabile che tu possa passare, al primissimo colpo, per un uomo che sa come fare bene l’amore.

Quindi se tu, ad esempio, hai raccontato a tutta la scuola dei tuoi svariati threesome e che ormai hai così tanta esperienza che un attore di film porno ti fa una sega, mi spiace dirtelo ma molto probabilmente dovrai fare i conti con la realtà. Mi dispiace ma è così.

La bella notizia e che, con le tecniche che impari nel Report Gratuito e con quelle che trovi in questo articolo, puoi simulare di essere una persona che lo ha già fatto e che quindi sa come si fa l’amore, anche se non passerai per il più esperto degli amanti.

Infatti QUALASIASI uomo (anche io 🙂 ) può avere una defaillance. Questo significa che, se con le tecniche che impari qui, dimostri di saper fare i preliminari, masturbarla e leccarla in maniera competente non sei costretto a condividere questo segreto.

A te la scelta.

Quello che mi sento di dirti in questo caso però è che l’ideale, anche se mi rendo conto che a te può sembrare una fase fatta, è semplicemente essere a posto con te stesso e accettare il fatto che, anche se sei ancora vergine, non c’è alcun problema.

Semplicemente è un punto di passaggio che tutti attraversiamo nella vita, chi prima e chi dopo.

Se tu ti comporti in modo maschile e senza scusarti è difficile che le donne “protestino”, semplicemente perché sono fatte così.

Bene… ora che sai come comportarsi al primo rapporto andiamo a vedere…

Consigli per la prima volta

Eccezion fatta per le posizioni, che andiamo a vedere fra poco, devi sapere che non ci sono veri e propri consigli per la prima volta o, per essere più chiari, come si fa sesso non è qualcosa che cambia a livello tecnico.

Semplicemente la prima, e le prime volte ti conviene evitare cose che per te possono essere ancora hardcore come posizioni strane o sesso anale, e indirizzarti verso cose più semplici.

Vuoi DURARE di PIÚ a letto? Ecco il METODO SCIENTIFICO per DURARE quanto vuoi (anche se oggi duri poco o nulla) 

Come in ogni cosa, pian piano aumenti il livello di difficoltà.

Quindi durante un rapporto sessuale completo la sequenza è sempre la stessa sia che tu sia vergine, sia che tu non lo sia.

Qui sotto trovi la sequenza. Una nota: vedrai che alcune delle parti di questa sequenza sono colorate (cioè non in nero). Se ci clicchi sopra il sito ti rimanda ad un articolo apposta. Leggili e vedrai che diventerai di colpo molto più esperto di quanto tu ora possa immaginare. Poi però torna subito qui perché abbiamo ancora un sacco di cose importanti di cui parlare.

Ecco la sequenza corretta quando si fa sesso:

  • Preliminari
  • Masturbazione
  • Sesso orale
  • Penetrazione (qui non trovi un link perché chi è già un po’ più esperto non ha problemi nel penetrarla ma più avanti nell’articolo ne parliamo)

Questa è la sequenza di base per ogni rapporto sessuale completo. Per il momento lascia perdere altre cose. Rischi solo di confonderti le idee.

Come rilassarsi e come superare la paura della prima volta

Anche se in questo articolo (e negli articoli correlati) trovi tutte le istruzioni per fare l’amore in maniera competente rilassarsi al primo rapporto sessuale non è sempre facile.

Per prima cosa non farne una tragedia. Vedrai che fra poco sarai completamente a tuo agio durante i rapporti sessuali. Si tratta solo di fare un po’ di pratica. Però c’è questo piccolo scoglio della prima (o prime) volte da superare.

Quindi come fare?

Partiamo da una premessa e cioè che ti puoi trovare in due situazioni.

La prima è quella in cui lei è la tua ragazza e viene direttamente a casa tua senza alcun tipo di problema (cioè tu sei a casa che la aspetti anche se lei non deve necessariamente sapere che farete sesso).

La seconda è quella in cui, quale che sia il grado del vostro rapporto, è la prima volta che viene e casa tua o tu vai a casa sua.

Inutile dirti che nel secondo caso non è che puoi rinchiuderti in bagno a fare qualche strano esercizio di training autogeno. Lei ti prenderebbe solo per un tipo strambo.

Nel secondo caso invece hai questa possibilità anche se in realtà la “cura” non cambia.

Il mio consiglio per essere più rilassati al prima volta è quello di fare meditazione. Ricerche scientifiche dimostrano che la meditazione diminuisce enormemente tutte le nostre paure ed ansie personali e sociali dopo un periodo di circa 20 giorni ed eseguita dai 15 ai 30 minuti il giorno.

Si tratta semplicemente di sederti e focalizzarti mentalmente solo sul tuo respiro, cioè non devi pensare a niente. Vedrai che non è facile non pensare a niente per 15/30 minuti ma pian piano, con l’esercizio ci si riesce.

Se ti trovi nel primo caso, cioè con lei che sta venendo a casa tua, puoi farlo anche prima che arrivi.

Vedrai che subito dopo aver meditato hai un senso di maggiore rilassatezza.

Ora però magari tu ti stai chiedendo:

“Ma davvero mi stai dicendo che devo meditare per trombare?”

Non mi fraintendere. Non ti sto dicendo che è obbligatorio ma di sicuro aiuta e, a mio parere, è una pratica che dovresti inserire nella tua routine quotidiana perché migliora in generale la tua vita e non solo il sesso.

Oppure puoi fare come fanno tutti. Ma in questo modo sarai sicuramente più efficiente. La prima volta e in generale.

Scopri come dare FORTISSIMI ORGASMI MULTIPLI alla tua donna, così forti da far vibrare tutto il suo corpo:

Una precisazione però: anche meditando non elimini completamente la paura legata al tuo primo rapporto. Semplicemente ce l’hai in quanto sei un essere umano.

Però puoi sconfiggerla in parte meditando e diventando competente grazie a questo articolo e agli articoli correlati.

Come si inizia a fare l’amore: preliminari prima di fare l’amore

Non mi dilungo troppo sull’argomento preliminari perché ti ho già linkato un articolo apposta sull’argomento. Se ancora non lo hai letto lo trovi qui.

Quello che però è importante che ti dica e che, oltre al fatto che i preliminari sono fondamentali per lei, in questo caso lo sono anche per te perché ti danno il tempo di eccitarti con maggiore calma e, di fatto, di essere maggiormente coinvolto nel momento.

Quindi sfrutta i preliminari per rilassarti anche tu e far scemare il più possibile l’ansia dovuta al tuo primo rapporto.

In ogni caso i preliminari sono SEMPRE la Fase 1 quando si parla di come si comincia a fare l’amore.

Prima volta per lui erezione

Come sai la prima volta l’ansia può giocarti brutti scherzi e complicare le cose quando si parla di erezione.

E questo principio non cambia a seconda di quanti anni hai. Anzi, se come me, hai cominciato tardi,  questo tipo di situazione è un po’ più complicata perché alla normale ansia si aggiunge il senso di inadeguatezza per l’inesperienza a letto.

Ma… anche se tu sei un po’ avanzato con l’età, come ero io, non disperare.

Io sono la prova vivente che si può diventare un Dio del Sesso anche se cominci tardi. Anzi, puoi diventare più bravo degli altri perché, il dolore e il senso di frustrazione che ti porti dietro ti spingono a migliorarti al massimo.

Detto questo l’erezione la prima volta può essere un problema. Tu però puoi fare un sacco di cose per migliorare la tua erezione.

Ho scritto un articolo in merito sull’argomento. Fammi fare una precisazione però… l’articolo è scritto e pensato per persone con problemi di erezione. Tu quindi devi leggere solo la parte che ti riguarda e che fra poco ti indico.

Lascia perdere tutto il resto, altrimenti va a finire che inizi a farti mille pippe mentali inutili e finisce che non ti tira per davvero.

Il link all’articolo lo trovi qui (tu leggi semplicemente il capitolo: come risolvere il tuo problema di erezione quando il tuo problema è di tipo psicologico. Nota che TU non hai alcun tipo di problema psicologico legato all’erezione ma in quel capitolo trovi un sacco di tecniche e consigli per migliorare e potenziare l’erezione anche se non hai ALCUN problema).

Una nota a completare l’articolo. Quando hai difficoltà a fartelo venire duro durante un rapporto un’ottima tecnica è quella di sfregarvi entrambi (cioè sfregare il tuo pisello alla sua patata), con le mutande addosso, mentre state facendo i preliminari.

Un po’ come se stessi simulando di montarla nella posizione del missionario ma senza farlo davvero.

Come fare la prima volta se non entra

Se il tuo pisello è duro non c’è alcun motivo per cui non debba entrare ma è importante che tu sia rilassato perché se ti viene duro, ma tu stai a pensare:

“Oddio adesso cosa faccio se mi si affloscia”

Succede esattamente che ti si affloscia.

Fammi fare una premessa e poi andiamo a vedere un sistema a prova di bomba per farlo entrare con successo anche se sei inesperto.

Essendo che tu sei ancora inesperto potresti essere tentato di pensare:

Vuoi far eccitare MENTALMENTE una donna a letto, darle EMOZIONI FORTISSIME e renderla "dipendente" da te?

“Voglio vedere come si fa l’amore quindi mi guardo un porno”

Come feci io all’epoca. Sul sito sconsiglio sempre a chi mi segue di guardare i porno perché sono una rappresentazione non realistica del sesso fra un uomo e una donna e portano chi vuole imparare a regredire invece che migliorare.

In questo caso il mio consiglio è diverso. Se sei ancora vergine puoi guardare dei porno a titolo formativo MA con le seguenti premesse:

  • Guarda solo finché lui le entra dentro (tanto per avere un po’ più in mente come si fa)
  • Dopo essere arrivato a questo punto stoppa il filmato (tutto quello che vedi dopo rischia di essere sbagliato, di confonderti, o comunque di essere qualcosa che tu ora non sei in grado di ripetere)
  • Non ti devi fare seghe mentali su quanto ce l’hanno grosso gli attori. Alcuni non ce l’hanno davvero così grosso ma è un gioco di grandangolo e il tuo pisello va benissimo così com’è (la vagina di una donna è profonda dai 6 agli 8 centimetri quindi, rarissimi casi a parte, tu sei abile e arruolato per farla godere)

Torniamo a come metterglielo dentro. La prima cosa da sapere è dove andare a puntare.

Andiamolo a vedere. Qui sotto trovi l’immagine di una vagina.

Come fare sesso la prima volta

Tienila a mente perché ora ti mostro la posizione da cui è più semplice entrare in assoluto e poi ti spiego come farlo.

La posizione da cui è più semplice entrare è quella che vedi nella figura qui sotto.

come fare l'amore la prima volta

Come vedi le sue gambe sono appoggiate alle tue spalle e questo crea un angolazione da cui è molto semplice entrare (non che le altre siano complicate… non ti preoccupare… una volta che capisci il meccanismo è letteralmente una cagata).

A questo punto quello che tu vuoi andare a fare e infilarti nel buco che nell’immagine è indicato come “Vagina” (in realtà è l’orefizio vaginale ma ho scelto un immagine semplice per non confonderti).

Per essere sicuro di entrare senza alcun problema tu però non mirare subito lì. Parti puntando il tuo pene sulla parte alta della sua figa e, sempre premendolo verso questa, fallo scivolare verso il basso finché non entra naturalmente.

Vedrai che non c’è niente di complicato se fai così. Il tuo arnese è progettato proprio per questo scopo come una chiave per entrare in una serratura.

Come avviene la penetrazione la prima volta in ogni caso non è una “scienza esatta” quindi tu potresti optare anche per altre soluzioni ma io ti consiglio questa perché è in assoluto la più semplice.

Perché la prima volta si fa con il preservativo

La prima volta è fondamentale che usi il preservativo. In realtà è fondamentale sempre se:

  • Lei non è la tua ragazza
  • Non scegliete un altro sistema anticoncezionale
  • E non avete fatto entrambi i test

Ma in questo caso è ancora più importante perché anche solo la prima volta si può rimanere incinta.

E tu in questo momento non sei sicuro della tua capacità di controllo quindi non essere più furbo degli altri. Il mondo è pieno di ragazzi che hanno pagato caro questo errore.

Ora però tu potresti avere in mente una domanda e cioè:

“Come scelgo i preservativi per la prima volta? Da palombaro così duro di più o super sottili in caso avessi problemi col lattice?”

La verità e che non esistono dei preservativi migliori per la prima volta quindi prendine di normalissimi che vai bene così. Più avanti ti divertirai a fare tutti gli esperimenti del caso.

L’importante è che prendi le tue precauzioni per la prima volta, il resto conta davvero poco.

Fammi fare una precisazione che potrebbe sembrare banale ma non lo è affatto. Leggi le istruzioni che trovi nella scatola che ti spiegano come metterlo correttamente. Potrei spiegartelo io qui ma non aggiungerei niente a quanto trovi nelle istruzioni e allungherei soltanto un articolo già ricco di informazioni che devi digerire.

Vuoi DURARE di PIÚ a letto? Ecco il METODO SCIENTIFICO per DURARE quanto vuoi (anche se oggi duri poco o nulla) 

Un consiglio però che mi sento di darti è quello di fare le dovute prova prima di arrivare al gran momento.

Si sembra proprio quello che c’è scritto. Ti sto consigliando di masturbarti e, quando ce l’hai duro, provare ad infilarne un qualcuno.

Ti dico questo perché, una volta che hai imparato, non c’è davvero niente di complicato nell’infilare un preservativo ma la prima volta non è sempre così. Quindi è stupido andarti a creare un problema in più.

Infatti se sei a letto con lei e ti ritrovi all’improvviso a non riuscire a infilarlo stai sicuro che ti si affloscia, e molto probabilmente, entri in uno stato di agitazione che, per quella volta, di faro drizzare non se ne parla più.

Lubrificante per la prima volta

Il lubrificante ti serve fondamentalmente per andarla a masturbare. Visto che se ancora inesperto potresti farlo applicando troppa pressione e questo rischia di rendere l’esperienza non piacevole per lei perché la sua patata è delicata.

Il lubrificante attenua questo rischio e ti renderà più semplice entrare in seguito.

Di solito consiglio un lubrificante a base d’acqua, ma questo lubrificante ha il difetto di “seccarsi” prima e quindi può essere il caso di usarlo più volte durante un rapporto sessuale. Questo, a questo stadio rischia di confonderti le idee quindi, nel tuo caso lo eviterei.

E per il resto non c’è davvero un lubrificante migliore per la prima volta a meno che lei non abbia particolari allergie ma, il più delle volte, non è molto realistico che tu (o anche lei) lo sappiate.

Un’ultima precisazione: non hai bisogno di applicarlo sul preservativo. Infatti è già lubrificato di per sé.

Cosa fare la prima volta

Più che cosa fare la prima volta è importane capire cosa non fare la prima volta e cioè:

  • Non farti prendere dall’ansia
  • Non pensare di andarti ad imbarcare in posizioni strane

E questo e quanto. A parte per il fatto che tu potresti avere una domanda e cioè:

“Cosa faccio se vengo subito?”

La cosa migliore in ogni caso quando si viene subito, sia che tu sia vergine, sia che tu non lo sia, è dirle qualcosa del tipo:

“Guarda che cosa hai fatto”

E rimetterti a masturbarla e leccarla. Andiamo a vedere il perché.

Dicendole in questo modo tu ti comporti da uomo e non da fichetta che si scusa per non essere durato abbastanza. Allo stesso tempo continui a prenderti cura del suo piacere. Questo è fondamentale anche perché noi uomini abbiamo un periodo refrattario dopo aver eiaculato.

Questo significa che dopo essere venuto non te lo puoi far tornare subito duro. Quindi, visto che tu probabilmente vuoi fare un secondo giro di giostra, prenditi cura del suo piacere per un po’ e poi torna alla carica. Questa volta durerai di più.

Posizioni per fare l’amore la prima volta

Per quanto riguarda le posizioni per la prima volta non stare a complicarti la vita. Avrai tempo dopo di aggiungere nuove posizioni al tuo arsenale.

Le posizioni consigliate per la prima volta sono essenzialmente 3.

Andiamole a vedere…

La prima l’abbiamo già vista ed quella da cui ti consiglio di entrare con lei con le gambe sopra le tue spalle.

Qui sotto ti rimetto la figura.

Scopri come dare FORTISSIMI ORGASMI MULTIPLI alla tua donna, così forti da far vibrare tutto il suo corpo:

come fare l'amore la prima volta

La seconda è il missionario.

fare l'amore la prima volta

Come vedi anche questa posizione è estremamente semplice. Devi solo farle divaricare leggermente le gambe e penetrarla con la tecnica che abbiamo visto.

La terza posizione è quella con lei sopra.

fare sesso la prima volta

Ti sconsiglio però di iniziare con questa posizione. A meno che lei non sia più esperta.

Andiamo a vedere il perché.

Se lei è più esperta semplicemente sarà lei a entrare sul tuo pisello in erezione mentre sei sdraiato ma, se non è così, il rischio è che lei non sappia come fare, tu vai in ansia e il pisello ti si ammoscia.

Una volta che sei migliorato metterle dentro il pisello da questa posizione è molto semplice ma devi considerare che, visto che da sdraiato non riesci ad individuare aiutandoti con la vista il suo orifizio vaginale, devi andare “a braccio” e quindi non è la miglior posizione per cominciare.

Ora però tu potresti avere una domanda e cioè:

“Ma… solo con queste 3 posizioni non rischio che il sesso sia banale per lei?”

Ti posso garantire che la maggior parte degli uomini fanno solo queste tre posizioni a letto (o al massimo ci aggiungono la pecorina), specie la prima volta che lo fanno con una nuova partner.

Quindi non preoccuparti. Per il momento vai bene così.

Ti ho accennato poco fa alla pecorina. La posizione (la vedi qui sotto in foto) è in pratica una posizione in cui la penetri da dietro.

primo rapporto sessuale

Ti SCONSIGLIO di usare questa posizione la prima volta perché ti espone ad una maggior frizione a al rischio concreto di durare di meno quando ancora non sei capace di controllarti.

Quindi ricapitolando…

Qual è la posizione ideale per la prima volta?

In realtà non c’è una vera e propria posizione migliore.

C’è chi dice che la posizione migliore sia il missionario per la prima volta. Il mio consiglio invece è quello di partire come abbiamo visto e poi passare al missionario.

Vedrai che così ti sarà più semplice entrare.

Vuoi far eccitare MENTALMENTE una donna a letto, darle EMOZIONI FORTISSIME e renderla "dipendente" da te?

Ora tu però potresti avere in mente una domanda lecita e cioè….

“Quando si fa l’amore come bisogna muoversi?”

Pian piano che diventi più pratico ci sono diverse tecniche che ti permettono, sfruttando i movimenti del tuo corpo e soprattutto del tuo sedere e del tuo bacino, e cambiando l’angolo di penetrazione, di andarla a stimolare da angolazioni diverse e darle maggiore piacere.

Per il momento non ti stare a complicare la vita. Vedrai queste cose più avanti. Ora ha già abbastanza a cui pensare.

Per ora quindi parti dalle cose semplici. Si tratta solo di muovere i tuoi lombi avanti e indietro mentre la penetri.

Un’altra domanda che potresti avere è…

“Quando si fa l’amore bisogna depilarsi?”

Non è obbligatorio ma la risposta è si.

Infatti è meglio depilarsi perché:

  • Il tuo pene sembra più grosso
  • I peli pubici producono odore
  • Alcune donne sono infastidite quando ti fanno un pompino e si ritrovano i tuoi peli in bocca

Cosa fare se è la prima volta di entrambi

Se è la prima volta di entrambi le cose sono un po’ più complicate in quanto non ci sono solo i problemi che abbiamo visto finora ma anche quelli relativi al fatto che:

  • Lei può aver di paura di provare dolore
  • Lei può aver paura di sanguinare a causa della rottura dell’ imene
  • E in generale avere resistenze in quanto non si sente pronta

Niente di insuperabile in generale ma, come vedi, l’argomento è piuttosto lungo e complesso. Quindi, come ti avevo anticipato, scriverò un articolo apposto in merito.

Quindi… oggi abbiamo visto un sacco di informazioni utili e preziose per darti una mano ad affrontare la tua prima volta in maniera molto più sicura e competente.

Seguile tutte e vedrai che presto dirai…

“Ho fatto l’amore per la prima volta”

Con un gran sorriso stampato in faccia :-).

Nel frattempo un grande in bocca al lupo,

Giò