Come Fare Sesso Orale… Tutto quello che Nessuno Ti ha Mai Spiegato

Come Fare Sesso Orale… Tutto quello che Nessuno Ti ha Mai Spiegato

Oggi parliamo di sesso orale davvero in profondità cioè… andiamo a vedere come sbaragliare la concorrenza degli altri uomini!

Sì perché… anche se oggi ancora non duri più di una Duracel (non ti preoccupare, rimani sul sito e risolviamo anche questo problema per sempre 😉 ) o se non sei il gemello di Rocco Siffredi e siete stati separati alla nascita… quando impari come leccare la figa ad arte non rimarrai mai a corto di secondi appuntamenti!

In questo articolo andiamo ad analizzare tantissime sfaccettature di quest’arte MA ho già scritto un articolo in merito. L’articolo in questione è una vera e propria guida al cunnilingus. Quindi se te lo sei perso ti consiglio di darti un’occhiata (ci trovi ben 34 tecniche). Lo trovi qui.

In questi due articoli trovi davvero di più di quanto ti serve sapere sul come imparare a fare sesso orale. Promesso!

Oggi quindi andremo a vedere:

  • Perché alle donne piace il rapporto orale e i tuoi benefici se diventi un maestro in quest’arte
  • Quanto tempo richiede
  • I 10 Errori da NON fare MAI
  • Quanto spesso dovresti farlo
  • Le 6 posizioni migliori per il sesso orale
  • Vibratori e sesso orale
  • Come comportarti se lei ha problemi di pulizia
  • Cosa fare per i tuoi problemi di pulizia
  • Come ottenere più sesso orale
  • Come fare a venirle in bocca
  • Perché complimentarti con lei quando lo ricevi
  • Come influisce la tua dieta sul sesso orale
  • Sesso orale e malattie

Non mi sto a perdere troppo in chiacchiere perché, come vedi, c’è veramente tanto di cui parlare per farti diventare un Dio del Sesso orale quindi cominciamo.

Se vuoi imparare tutto sul sesso orale dal punto di vista tecnico clicca qui. Per il resto… rimani incollato a questo articolo.

Perché alle donne piace il rapporto orale e i tuoi benefici se diventi un maestro in quest’arte

Alle donne piace il rapporto orale! Punto.

Quindi se tu sei uno di quegli amanti freddi ed egoisti a cui basta solo un po’ di stimolazione per fartelo venire in tiro e poi la tua unica preoccupazione è buttarglielo dentro il prima possibile ripensaci.

Così non si diventa un Dio del Sesso.

Vuoi Farla IMPAZZIRE a Letto? Scopri 3 Tecniche Sessuali Segrete:

Le donne vogliono e amano il sesso orale e la loro prestazione migliora se ricevono del buon sesso orale perché sono più eccitate e bagnate e, d’altro canto, sono molto più propense a ricambiare… cioè, tradotto, se le fai divertire ti divertirai di più anche tu.

Inoltre alcune donne non possono avere un  orgasmo se tu non fai questo step obbligatorio come dio comanda o, comunque, gli richiede molto più tempo ed è più difficile da raggiungere. Quindi quello che stai per imparare è davvero fondamentale per il suo piacere.

Dandole un orgasmo PRIMA aumenti le probabilità che lei abbia un orgasmo con la penetrazione e questo sarà molto più intenso. Questo ti porta in un “loop” psicologico positivo perché aumenta la sicurezza nelle tue capacità e questo va a impattare sulle tue prestazioni e la tua durata quindi….

Devi imparare… Non ci stanno cazzi!

D’altra parte se non sei bravo nel sesso orale ci sono molte meno possibilità che tu faccia sesso con lei o lo farai meno spesso. Questo è ancora più importante se sei in una relazione perché vuoi che il sesso sia buono e non vuoi essere tradito o lasciato.

Le donne amano il sesso orale perché le porta ad avere un orgasmo clitorideo e gli da la possibilità di sperimentare orgasmi multipli.

Inoltre il sesso orale ti libera tantissimo dalla pressione durante la penetrazione perché sai di averle già dato un’orgasmo. A questo punto si tratta semplicemente di affinare le tue altre capacità e non avrai più rivali a letto.

Quanto tempo richiede il sesso orale

Tanto per cominciare… Fare sesso orale non significa darle una veloce leccata, tipo un cane che ripulisce una coppetta di gelato, prima di ficcarti dentro. Devi andare avanti finché lei non ha un orgasmo.

Non cercare di saltare o accorciare questa partesolo perché tu non ti stai divertendo attivamente.

Devi capire che essere un Dio del Sesso significa prendersi cura del suo piacere in tutti gli aspetti, non solo quelli che ti piacciono di più.

Ma se ancora non sei convinto ti chiedo di rispondere dentro di te a tre domande che ti faccio qui sotto per capire meglio la questione…

“Ti è mai capitato di incontrare una donna che faceva dei pompini fantastici? E se si quanto ha impattato questa sua capacità sulla voglia di rivederla?”

“Ti è mai capitato, quando eri solo, di fare confronti non proprio lusinghieri fra altre tue partners decisamente meno abili nell’arte del pompino e questa donna?”

“Non trovi odiosa anche tu quella sensazione quando stai ricevendo un pompino, sei eccitato e vuoi venire, ma lei si ferma perché è stanca o si è stufata?”

Ok penso che ci siamo capiti….

Quindi quello che devi fare è diventare un maestro del sesso orale e, se ancora ti stai chiedendo quanto deve durare, c’è una sola regola:

Tu non devi smettere finché lei non è venuta!

I 10 errori da NON fare MAI durante il sesso orale

Andiamo qui a vedere gli errori da evitare. Come ti dico spesso su questo sito, quando impariamo a fare qualcosa da autodidatti una, se non la prima, delle cose da fare, è andare a correggere gli errori che ci portiamo dietro (e questo non vale solo per il sesso). Quasi ogni uomo fa qualcuno di questi errori ma non preoccuparti perché ora li andiamo a sradicare una volta e per sempre.

Solo evitare questi errori ti staccherà già nettamente dagli altri uomini.

  1. Non usare i tuoi denti

In molti credono che usare i denti sul clitoride sia una cosa che le provoca piacere se le dai dei piccoli e leggerissimi morsetti.

NO.

L’unico effetto che otterrai sarà quello di far passare la sua eccitazione. Il clitoride e ricco di terminazioni nervose ed estremamente sensibile come area quindi dimentica di usare i tuoi denti in quella zona.

L’unica situazione in cui sono concessi è quando lei si siede sulla tua faccia ed è LEI a giocarci MA al ritmo e all’intensità di sfregamento che è lei a scegliere.

Se questa spiegazione ora non ti risulta del tutto chiara vai a guardarti il link che ti ho messo all’inizio di questo articolo dove spiego questa tecnica per il sesso orale.

  1. Buttarti subito sul clitoride

Mentre noi uomini siamo subito pronti all’uso le donne sono diverse e hanno due tipi di bisogni.

Uno psicologico dato dal fatto di sentire l’eccitazione crescere dentro di loro e quindi hanno bisogno di un uomo che crea tensione sessuale stuzzicandola pian piano.

Uno anatomico per cui hanno bisogno di tempo per far affluire il sangue nell’area che andiamo a stimolare.

Se ancora non lo hai letto ti consiglio di scaricare Report Gratuito che ho preparato per te dove, fra le altre cose, trovi spiegato molto bene come fare queste operazioni di warm-up.

  1. Non puntare al clitoride

Molti uomini si concentrano troppo sulla patata in generale. Non mi fraintendere. Non ti sto dicendo che il resto non lo devi stimolare ma, quando si tratta di leccarla.

Devi puntare al clitoride. Le donne non vengono per una penetrazione con la lingua.

Inoltre molti ragazzi continuano a fare un solo movimento. Poco importa che sia:

  • Circolare
  • Sinistra/destra
  • Su/giù

E questo ci porta al prossimo errore…

  1. Non leggere il suo linguaggio del corpo

Impara a leggere il suo linguaggio del corpo per capire cosa le piace di più. I suoi gemiti e la sua schiena che si inarca sono ottimi indicatori per capire se stai facendo giusto.

Non prendere il sesso orale come un lavoro impiegatizio in comune dove il tuo scopo finale è quello di arrivare all’agognata ora in cui timbri il cartellino, ma assicurati di darle il maggior piacere possibile.

  1. Non sbagliare quando soffi

Questo me lo hanno raccontato diverse ragazze come un esperienza da non ricordare volentieri. Non so se alcuni maschi hanno preso questa tecnica da dei film porno o se è una di quelle tecniche segrete che ci si passa sotto la doccia in palestra da un iscritto all’altro ma…

Alcuni uomini apparentemente circondano la loro vagina con la bocca e le labbra e soffiano quasi come se volessero gonfiare un gavettone.

Se anche tu lo fai evita questa pratica, dovunque tu l’abbia sentita o imparata.

Alternare la sensazione di fresco del tuo alito al caldo della tua lingua può darle piacere se fatto bene ma non se tratti la sua patata come un gavettone.

  1. Imitare gli attori nei film porno

I film porno non danno una rappresentazione realistica della realtà quindi non imitare quello che vedi in questi film. Una delle cose che ad esempio si vede fare è vedere l’attore che le infila la lingua (come se fosse un pene) in patata ed inizia a roteare al testa.

Oppure potresti aver “imparato” a leccarla e basta mentre, quello che vuoi fare è, leccarla ma anche succhiarla con le tue labbra e picchiettare con la tua lingua al tempo stesso.

Queste, insieme ad una marea di altre pratiche che puoi trovare all’interno di questi film messe in pratica dall’attore di turno, sono solo dannose perché….

Lui è li per eccitare te che sei un uomo e non per darti preziosi consigli sul come far impazzire una donna a letto.

Quindi se vuoi uno dei migliori consigli sul sesso che puoi ricevere….

Butta la tua collezione di film porno direttamente nel cassonetto!

Ora so che ci sei affezionato, so che sono ricordi di infanzia e so anche che magari ti risulta difficile pensando a quando ti spendevi tutti i soldi della paghetta per comprarli e rimanevi senza soldi per le figurine o i fumetti normali… MA guardare i film porno ti fa solo peggiorare. Inizia a fare del sesso vero piuttosto.

  1. Succhiare troppo intensamente

Succhiare troppo intensamente provoca dolore o fastidio e non piacere.

Quindi se ti ritrovi a pensare che con quello che stai facendo potresti lasciarle il segno di un succhiotto sul collo cambia immediatamente.

  1. “Tornare su” per limonarla

Non ti fermare quando fai sesso orale!

Alcuni uomini interrompono il sesso orale per tornare su e baciarla pensando che questo aumenti la passione.

Ora ti faccio una domanda. Dimentichiamoci per un momento che a molti uomini non piace il proprio sapore quando lei te lo succhia ma, se questo problema non esistesse:

“Ti piacerebbe se lei smettesse di farti un pompino per venire a baciarti?”

No vero?

Per loro è la stessa cosa. Interrompere il sesso orale per andare su a baciarla affievolisce la sua eccitazione e rovina il momento. Rimani giù!

Questa è una regola di carattere generale MA… ogni volta che qualcosa sta funzionando:

CONTINUA E NON TI FERMARE!

  1. Non accettare i suoi feedback

Non importa quanto esperto diventi. Puoi prendere questa affermazione per vera. In fondo a me converrebbe dirti il contrario e dirti che ho trovato la formula segreta per far impazzire qualsiasi donna mentre la lecchi.

La verità è che puoi fare passi da gigante in quest’arte MA ogni donna è diversa. Quindi non essere orgoglioso e accetta i suoi feedback.

Ti aiuteranno a migliorare ancora.

  1. Non finire quello che hai iniziato

Ne abbiamo già parlato sopra quindi non mi dilungo troppo sull’argomento ma il tuo compito è quello di non smettere finché lei non ha avuto un orgasmo clitorideo.

Solo evitando questi errori più comuni e gravi sul come leccare una donna diventi molto meglio della maggior parte degli uomini con cui le hai avuto a che fare.

Quanto spesso dovresti fare sesso orale

Alcuni uomini sono piuttosto confusi sull’argomento e si chiedono cose del tipo:

“Dovrei leccargliela sempre?”

“O dovrei solo infilarglielo dentro stavolta?”

Molto sinteticamente la risposta è: SEMPRE.

Hai lo stesso tipo di piacere durante un rapporto se lei non ti fa un pompino? Bene allora sappi che per lei il sesso orale è ancora più importante.

E se la tua preoccupazione è qualcosa del tipo:

“Ma se le do un orgasmo leccandola lei vorrà ancora fare sesso?”

Non preoccuparti… Lei vuole anche il tuo pisello e non se ne scappa da nessuna parte. Ma semplicemente devi fare sesso con lei in una certa maniera. E’ come andare a cena… Prima c’è l’antipasto e poi la portata principale. Così funziona al ristorante e sotto le coperte quindi fattene una ragione e non preoccuparti. Le donne sono multi orgasmiche e non si fanno di queste pippe.

Bene… chiarito questo concetto adiamo a vedere…

Le 6 posizioni migliori per il sesso orale

Quando parliamo di come si fa un rapporto orale la posizione in sè non conta molto per il suo piacere.

In effetti per la sua stimolazione fine a se stessa ha un’importanza molto maggiore la tecnica che usi.

MA, come sai, una delle importanti emozioni da dare ad una donna durante il sesso è la varietà. E cambiare la posizione da cui le lecchi la figa è sicuramente un qualcosa che aggiunge varietà alla vostra vita sessuale.

Qui sotto ti riporto le 6 posizioni migliori per leccarle la patata.

Non mi starò a perdere troppo in chiacchiere perché faccio prima a mostrartele con un immagine e non c’è davvero niente da capire. Si tratta veramente di roba alla portata di un bambino.

  1. La posizione classica

Come fare sesso orale

2. Lei seduta sulla tua faccia

sesso orale

3. L’inchino

come leccare la figa

4. La pecorina

leccare la figa

5. La 69

come leccare una donna

6. La 69 laterale

cunnilingus

Come vedi non ci vuole una laurea in fisica astro nucleare per capire queste posizioni. Tieni solo presente che nelle ultime due al piacere del sesso orale si aggiunge la sensazione di connessione creata dai vostri corpi uniti.

Vibratori e sesso orale

Molti uomini sono come spaventati dall’uso del vibratore quasi che gli togliesse parte della loro virilità. Se anche tu sei uno di questi semplicemente ripensaci. L’uso di questo giacattolo per loro è divertente e piacevole e aggiunge varietà al sesso con lei.

Non ti dico di usarli sempre ma ogni tanto usali. E se ancora ti stai preoccupando che se usi un vibratore non sei abbastanza virile come uomo allora ti dico questo:

L’unica cosa che, eventualmente ti può togliere virilità è non essere un Dio a Sesso e farla godere come una pazza. Tutto il resto sono stronzate.

Cosa fare se lei ha problemi di pulizia

Qui mi riferisco ad un problema di tipo sporadico che ogni tanto può capitare. Se il problema  persiste semplicemente faglielo capire o cambia ragazza perché, così come tu ti devi preoccupare di pulire il tuo gingillo prima dell’uso, lo stesso deve fare lei.

Può capitare però che, di tanto in tanto, in via eccezionale la sua pulizia non sia impeccabile “là sotto”.

Quindi cosa fare?

Visto che dirle:

“Vatti a lavare!”

In maniera cos’ secca può risultare indelicato… Semplicemente dille qualcosa del tipo:

“Ho cambiato idea… Oggi mi prendo cura di te sotto la doccia/nella vasca. Andiamo a giocare con le bollicine”

E tanto per non lasciarle possibilità di replica la puoi prendere e caricartela in spalla.

E se per qualsiasi motivo questa strategia non va in porto semplicemente inizia a masturbarla con la tua mano. Problema risolto!

MA…

Non metterti ad annusarla come un segugio perché la rendi solo nervosa così facendo. Semplicemente se ti trovi in questo tipo di situazione inizia a masturbarla con la tua mano poi guardala fissa negli occhi e dille qualcosa come:

“Non posso più aspettare. Devo assolutamente entrarti dentro”

Il punto è che non devi fai mare nulla per innescare le sue insicurezze perché altrimenti per lei diventa molto più difficile avere un orgasmo.

Cosa fare per i tuoi problemi di pulizia

Così come tu vuoi che lei sia lavata e profumata vale anche il contrario. Questo significa che oltre a lavarti (che dovrebbe essere il minimo sindacale) devi anche rimuovere i tuoi peli pubici.

Questo per un serie di motivi:

  • Il tuo pisello sembra più grosso
  • Lei non vuole ritrovarsi in bocca i tuoi peli mentre te lo succhia
  • Meno peli pubici hai meno è l’odore

Come ottenere più sesso orale

Ora non voglio toglierti tutto il romanticismo con un paio di banali equazione matematica ma il fatto è che…

Più le dai sesso orale più ne riceverai!

Più diventi esperto nel come fare sesso orale ad arte più ne riceverai perché lei vuole tenerti stretto e quindi ricambia.

O… per metterla in maniera più scientifica…

Più cunnilingus = più fellatio :-).

Diversifica quello che fai coinvolgendola o provare posizioni che di solito non fai come la 69.

Ma il punto fondamentale qui è: se sei bravo a letto otterrai un sacco di pompini… se non lo sei a lei davvero non importerà così tanto darti piacere. La verità a volte fa male ma meglio saperla che no e… il punto è che se oggi non te lo succhia quanto vorresti probabilmente non è soddisfatta a sufficienza.

Ora però tu potresti chiederti:

“Ok ma cosa faccio se nonostante tutto questo lei non vuole perché è particolarmente casta o semplicemente non le piace o lo trova disgustoso?”

Una volta su cento mi è capitato di trovare una stramboide del genere. Ora quello che posso dirti è che c’è una soluzione pratica ma c’è anche un ma. Partiamo dalla soluzione pratica.

Con questo tipo di ragazze più riesci a dare alla cosa un connotato romantico più otterrai sesso orale. Quindi più punti l’accento sul fatto che per te è una cosa romantica, e sul fatto che è parte integrante del fare l’amore per te e non si tratta solamente di fare una trombata, più aumenti le possibilità che lei scenda a compromessi. Questo vuol dire che, appunto, con questo tipo di ragazze devi essere più romantico, e non afferrarle la testa e portarla al tuo pisello.

Non essere timido nell’essere sensibile e romantico quando è il caso. Come sai devi usare tutte e 7 le leve emozionali durante il sesso.

Detto questo, e non mi fraintendere perché non mi voglio mettere a fare il “rovinafamiglie”, ma il punto è che se oggi sei su questo sito potresti trovarti in due situazioni:

  • Sei totalmente o quasi inesperto e quindi sei alla ricerca di consigli utili per migliorare in fretta
  • Sei già bravino ma, visto che il sesso è importante per te, vuoi ottenere il massimo dalla tua vita sessuale.

Ora… se ti trovi nella prima situazione il fatto che lei non sia un amante dei pompini non è una carta che gioca a suo favore, ma tu hai bisogno di praticare e fare esperienza quindi puoi anche cedere al compromesso.

Ma se ti trovi nella seconda situazione la domanda è: è vero che puoi “educarla” pian piano a venirti incontro fino a fare ciò che vuoi ma, se il sesso è una parte molto importante della vita per te, vale la pena tenerti una ragazza o una donna che è frigida sotto le coperte?

A te la decisione ;-).

Come fare a venirle in bocca

Come sai ad alcune ragazze non piace quando le vieni in bocca ma per noi è fantastico perché:

  • Lei che si sposta all’ultimo e ti costringe a venirti addosso fa abbastanza cagare… diciamocela tutta
  • Quando vieni la tua cappella è molto più sensibile e farsela succhiare in quel momento è una sensazione fantastica

Anche qui puoi rendere questo momento più romantico per lei spiegandole che ami questa sensazione così come lei ama quando la fai venire mentre le lecchi il clitoride.

Ma… anche qui vale la stessa considerazione di prima. E’ ovvio che ci sono eccezioni ma, il mondo è pieno di donne e se lei è frigida a letto francamente è una donna che non voglio nella mia vita sessuale.

Perché perdere tempo ad educare una partner con cui non sei compatibile a livello sessuale?

In ogni caso visto che la decisione sta a te la regola generale è:

  • Rendendo la cosa romantica per lei e parlandole dolcemente puoi portarla a fare qualcosa che inizialmente non vuole
  • Più spingi in maniera aggressiva per qualcosa che lei non vuole fare meno sono le possibilità che questa possa accadere.

Perché complimentarti con lei quando ricevi sesso orale

Noi esseri umani abbiamo un continuo desiderio di validazione che significa… sentirci dire quanto siamo belli e bravi.

Questo significa che se lei ti sta facendo qualcosa di gradito come un pompino devi premiarla dicendole quanto è brava e quanto ti piace quando lei te lo succhia.

“Ok ma che faccio se invece lei è li che fra un po’ me lo stacca a morsi?”

Come addestrarla a farti i pompini è un argomento abbastanza complesso e scriverò un articolo apposta.

Detto questo tutto quello che riguarda l’addestrarla a fare meglio qualcosa quando lei parte da zero o quasi è un qualcosa che, secondo me, dovresti fare solo se sei in una relazione che vuoi mantenere.

Addestrare una ragazza da zero quando non sa fare qualcosa richiede tempo e fai prima a uscire e trovartene un’altra. Non si tratta di essere stronzi. Semplicemente loro fanno la stessa cosa. Se fai cagare a letto ti mollano.

Come influisce la tua dieta sul sesso orale

Prendi quelle che ti sto per dare come due indicazioni di massima perché ogni essere umano è differente e quindi sarebbe riduttivo prenderle per oro colato e, non essendo né un nutrizionista né un biologo non so neanche spiegarti perché questo accade ma sembra che:

  • Il succo d’ananas addolcisce il tuo sperma
  • Il sedano “aumenta la portata del tuo carico”

Rapporti orali e malattie

Ora tu potresti avere ancora una domanda e cioè:

“Posso prendermi malattie leccandole la patata?”

Come al solito ti ricordo che non sono un medico e che la cosa migliore da fare questo tipo di domande è rivolgersi ad uno specialista ma posso dirti sin d’ora che la risposta a questa domanda è si.

Facendo sesso orale c’è il rischio di contrarre clamidia, gonorrea, sifilide, herpes di tipo 1 e 2, virus del papilloma umano (HPV) e HIV.

Le possibili soluzioni per andare sul sicuro (anche se devo essere sincero con te, tolgono qualcosa all’esperienza per lei) sono tagliare un preservativo è usarlo come barriera in modo da non entrare in contatto scoperto con lei o una diga dentale.

Oppure fai come facevano gli antichi. Decidete di avere una relazione esclusiva (in cui si spera tu ti possa fidare) e fate i test prima.

Bene… per oggi ti ho dato abbastanza informazioni da implementare nella tua vita sessuale.

Infatti se hai letto questo e l’articolo che ti ho linkato all’inizio sai molto più di qualsiasi altro uomo sul come fare ad una donna dell’ottimo sesso orale. Ora non ti rimane che metterle in pratica ;-).

E ricorda di farla bagnare prima in testa e poi nel corpo.

Giò