Come Infilarle un Dito nel Culo: Tutto Quello che Devi Sapere

Come Infilarle un Dito nel Culo: Tutto Quello che Devi Sapere

Oggi parliamo di sesso anale e precisamente di come infilarle un dito in culo in maniera corretta per farla impazzire.

Ho deciso di scrivere un articolo su questo argomento perché devi sapere che, se vuoi fare sesso anale con lei, questo è un passaggio che non puoi saltare.

Sia che la tua partner sia un’amante del dito nel sedere e del prenderlo nel didietro, sia che sia tu a voler imparare come metterle il tuo dito nell’ano  per poi passare  una penetrazione rettale  (cioè al sesso anale :-)) leggi con molta attenzione questo articolo!

So che qui sul sito ti dico spesso di leggere con attenzione, infatti quando si parla di sesso fra un ragazzo e una ragazza, è meglio essere sempre pronti e sapere come dare piacere a una donna MA dovresti prestare a questo articolo molta attenzione perché infilarle le tue dita nel culo è un operazione MOLTO DELICATA.

Cioè se non sai esattamente come infilare le dita nel suo culetto c’è un rischio molto elevato che la donna in questione associ psicologicamente dolore al penetrazione con le dita e smetta anche solo di sognarsi di prenderlo nel sedere!

Quindi… uomo avvisato… mezzo salvato… come diceva mia nonna :-).

Ma non ti preoccupare perché tutto questo per te non avrà più segreti dopo aver letto questo articolo infatti oggi vedremo:

  • Perché infilarle un dito nel culo è un passaggio che non puoi mai saltare
  • Come farla eccitare all’idea di fare sesso anale con te
  • Gli steps preliminari da seguire
  • Perché il sesso anale aggiunge varietà alla tua vita sessuale e come renderlo vario
  • Come pulirsi l’ano
  • Perché farle avere prima un orgasmo “normale”
  • Come leccarle l’ano
  • Come lubrificare l’ano
  • La sua prima volta nell’ano: cosa fare
  • Perché la manicure è fondamentale per metterle un dito nel sedere
  • Come metterle un dito nel culo
  • Come metterle due dita nel culo
  • Perché devi lavarti dopo averle messo un dito nel culo
  • Eiacularle nel sedere e rischi
  • Dito nell’ano: rischio HIV
  • Cos’è il “fisting” e perché devi evitarlo

Ok, c’è un sacco di cui parlare, come avrai capito questo è l’articolo più completo che troverai in rete su questo argomento… ma prima di continuare voglio farti un regalo.

C’è una sorpresa per te, qualcosa che ti piacerà moltissimo.

Sì: ecco per te un Report Gratuito che ti mostrerà 3 tecniche sessuali che non conosci per darle degli orgasmi come non ha mai provato prima.

Vuoi Farla IMPAZZIRE a Letto?

Scopri 3 Tecniche Sessuali Segrete:

Scopri tutto scaricando il Report Gratuito: “3 Tecniche Sessuali per Darle Orgasmi Pazzeschi“.

>> Clicca qui e scarica subito il Report Gratuito. Non perdertelo!

Bene… visto che come vedi abbiamo tanta carne al fuoco iniziamo…

Perché infilarle un dito nel culo è un passaggio che non puoi mai saltare

Devi sapere che se vuoi imparare come penetrare una donna e farla godere con l’ano passare PRIMA (della penetrazione vera e propria) dal metterle un dito nell’ano è un passaggio OBBLIGATORIO che non puoi assolutamente saltare.

Infatti non è come quando per entrarle davanti devi masturbarla ma puoi teoricamente anche saltare questo passaggio (poi  però non ti venire a lamentare con me se lei ti sfancula o inizia ad avere improvvisi mal di testa 🙂 )

Mi riferisco al fatto che se vuoi fare sesso anale fatto bene questa è la sequenza che devi seguire:

  • Dito nel culo
  • (Dita nel sedere: tra parentesi perché non è obbligatorio passare a due dita)
  • Pisello nel culo

Stop.

Prima di entrare nel vivo dell’argomento però fammi fare un po’ di precisazioni davvero molto importanti.

Stiamo infatti per andare a vedere informazioni, tecniche e strategie per fare in modo che lei non solo sia eccitata nel  fare sesso anale con te ma che sia anche eccitata all’idea.

Come farla eccitare all’idea di fare sesso anale con te

Quando parliamo di “sbatterglielo dietro” ci sono un po’ di problemi. Il primo è dato dal fatto che metterlo nel sedere è ancora oggi una pratica  piuttosto taboo. Il secondo è dato dal fatto che molte donne hanno avuto un esperienza non esattamente piacevole in passato.

Questo le rende nervose e pensano che un dito su per il culo o “ancora peggio” il pisello nel sedere possa far male.

E non è colpa loro!

Infatti quando un uomo non sa quello che fa (e in questo caso è quasi la regola) per lei prenderlo nel culetto diventa un’esperienza piacevole come potrebbe essere per te essere sgroppato in uno di quei carceri che vedi in TV.

Quindi se stai pensando di infilarle il tuo pene nel suo sedere e sei capitato su questo articolo sei molto fortunato perché stai per imparare come farlo in maniera corretta e farlo diventare una pratica per lei piacevole a cui non potrà rinunciare in futuro.

Quindi se ti stavi chiedendo qualcosa del tipo:

“Ma la penetrazione fa male per lei?”

La risposta è NO…

MA solo se sai come fare.

Quindi torniamo a come seminare in lei l’idea di avere il tuo pene nel suo sedere.

La prima cosa da fare è appunto seminare l’idea in lei e non semplicemente “entrare di corsa dalla porta sul retro” come un ladro.

Quando ti parlo di sminare l’idea intendo di dirle, una volta che ha accettato il fatto che la sua patata è roba tua, cioè dopo la prima volta che fate sesso se segui i consigli che trovi qui, che vuoi entrarle anche da dietro. Questa è una cosa da farsi in un momento in cui lei è eccitata.

Non è una conversazione da giocarsi in maniera razionale… roba del tipo che siete a tavola e le dici qualcosa del tipo:

“Tesoro cosa ne dici se lo facessimo da dietro?”

Gli steps preliminari da seguire

Una volta che le hai messo l’idea in testa ci sono un po’ di step da seguire che sono:

  • Pulizia
  • Iniziare pian piano e lentamente
  • Un sacco di preliminari
  • Un sacco di lubrificante a base d’acqua

E, in generale, non pensare di “sbatterglielo dentro” a tradimento. Non è così che funziona. Tu non vuoi farle male.

Quindi ricapitolando: alle donne piace avere il tuo dito nel culo ma se sbagli preparati a ricevere un bel semaforo rosso!

Credimi….

Se lei associa psicologicamente l’idea che fare sesso con te è doloroso…

Non farai sesso per molto tempo!

Il sesso anale non riguarda solo te ma devi convincerti del fatto che le donne amano il sesso anale.

Questo perché una donna ama essere dominata a letto e il sesso anale è sicuramente qualcosa che ti porta in cabina di comando.

Però non si tratta solo di essere dominanti ma anche di darle piacere perché se tu pensi di entrarle da dietro senza:

Lei penserà che sei solo un cazzone e puoi dire addio ai tuoi sogni di metterglielo nel culo.

Inoltre il sesso anale la mette anche in una “diversa categoria” perché, almeno nel suo immaginario (e spesso anche nella realtà), il sesso anale non è qualcosa che fai con tutte.

Scopri come dare FORTISSIMI ORGASMI MULTIPLI alla tua donna, così forti da far vibrare tutto il suo corpo:

Perché il sesso anale aggiunge varietà alla tua vita sessuale e come renderlo vario

Un altro motivo per inserire il sesso anale nella tua “routine” è la varietà.

E sono veramente tanti i modi di darle varietà in questo senso come:

E questo comporta differenti tipi di orgasmi per nuove sensazioni. Senza parlare del fatto che quando fai sesso anale il suo orgasmo è più intenso ;-).

Se lei ancora non lo ha provato faglielo sapere, costruisci una sensazione di comfort con lei e magari, a seconda del tipo di ragazza, puoi anche farle vedere questo sito così lei sa che sai come “mettere le mani nel motore” :-).

La prima volta che fai sesso anale con lei non dovresti “sbatterglielo dentro”. Dovresti piuttosto metterle un dito in culo (ecco il perché dell’articolo) o usare piccoli giocattoli. In questo modo lei ha tempo di abituarsi all’idea e approcciare la cosa in questa maniera costruisce anticipazione.

Allo stesso modo devi sapere che questa sensazione potrebbe “farle un po’ strano” la prima volta quindi la regola è:

Provare almeno due volte!

Magari la prima volta dovrà abituarsi alla nuova sensazione, sarà tesa, ecc. ma continuando inizierà ad avere orgasmi da questo modo.

Un’altra cosa fondamentale è che se lei ti chiede di fermarti è SEMAFORO ROSSO e ti devi fermare.

Bene… fatte queste doverose ma importanti premesse… passiamo all’argomento caldo cioè…

Come metterle un dito in culo nella maniera corretta

Come pulirsi l’ano

Se è la prima volta che le metti un dito nell’ano devi decidere se farle fare o meno questo passaggio. Come puoi immaginare il suo buco del culo può essere sporco e contenere germi e batteri.

Ora non posso dirti in maniera univoca se la scelta corretta (se è la prima volta che ti approcci a penetrarle l’ano o metterle il dito nell’ano) sia quella di farla lavare o meno.

Dipende davvero da quanto ne avete parlato prima, da quanto comfort hai creato intorno a questa situazione e a quanto lei è rilassata a prendere il tuo dito nel suo ano.

Detto questo, dalla seconda volta in poi il mio consiglio è quello di farla pulire. Anche lei sarò molto più libera mentalmente senza il pensiero di avere fastidiose fuoriuscite.

Ora, contrariamente a quello che potresti pensare, questa è una pratica piuttosto delicata.

Ne ho parlato in un altro articolo. Lo trovi qui (nel capitolo “Come pulire l’ano prima di un rapporto”).

Primo passaggio: falle avere un orgasmo normale

Come primissima cosa portala ad avere un orgasmo normalmente e dopo concentrati sul suo culo.

Qui è inutile entrare in maniera più approfondita nell’argomento in quanto qui sul sito trovi tantissime risorse e articoli sul come farle avere un orgasmo vaginale, clitorideo, e del Punto G.

Quello che è importante che tu capisca è semplicemente che per lei prenderlo nel suo culetto può essere una pratica psicologicamente intensa, farle avere un orgasmo e farla bagnare per ben prima è importante in quanto l’eccitazione va a reprimere in parte la sua parte razionale.

Vuoi far eccitare MENTALMENTE una donna a letto, darle EMOZIONI FORTISSIME e renderla "dipendente" da te?

Secondo passaggio: Come leccare l’ano di una donna

Una volta che sei “lì” questo passaggio non è obbligatorio ma devi sapere che alle donne piace farsi leccare l’ano.

Infatti questa pratica, detta anche Anilingus o “rimming”, è molto piacevole  perché questa è una zona estremamente ricca di terminazioni nervose e la aiuta in generale a rilassarsi facendo baby-steps.

puoi partire leccandole il buco del culo mentre, con l’altra mano le stimoli il clitoride. Sia che decidi di leccarglielo o meno stimolarle il clitoride è fondamentale.

Se vuoi sapere tutto quello che c’è da sapere su come leccare il suo buco del culo ho scritto un articolo in merito. Lo trovi qui.

Arrivati a questo “momento critico” il suo clitoride va stimolato OBBLIGATORIAMENTE. Questo perché ci sta che lei possa essere tesa… e tu vuoi tenerla il più bagnata possibile in modo da zittire la sua parte logica mentre, allo stesso tempo, raddoppi la sua stimolazione.

Se lei è nuova all’esperienza puoi iniziare col massaggiare l’ano e il buco del culo in modo da rilassarla ancora di più. Il movimento che vuoi fare è alternare un massaggio circolare al suo buco del culo ad una specie di “grattino” con il tuo dito indice.

Se lei è estremamente tesa all’idea puoi farlo sotto la doccia con delle candele profumate accese fuori. Ma magari tu stai pensando…

“Onestamente… Non vedo la connessione?!?”

Semplicemente molte donne sono preoccupate dell’odore (sempre del suo buco del culo si tratta) e, questo piccolo espediente, può darle una mano a superare questo scoglio e a rilassarla di più in generale. Così facendo se “qualsiasi cosa” esce fuori tu puoi semplicemente lavarla via.

Le donne amano la “sporcizia” a letto ma non di questo tipo ;-).

Un’ultima nota: se per te metterle la lingua nel sedere è un qualcosa di troppo estremo, o ti fa schifo… o quello che è 🙂 non ti preoccupare. Questo è un passaggio consigliabile ma opzionale quindi se non lo fai non vai a inficiare il successo delle tue operazioni.

Passaggio 3: Come lubrificare l’ano

Prima di iniziare a “fare sul serio” lubrifica il tuo dito a dovere. Usa un sacco di lubrificante. Non stare a fare il “risparmino” perché l’ano delle donne, a differenza della loro patata, non si lubrifica da solo.

Quello che io ti consiglio è un lubrificante a base d’acqua. Ti spiego il perché della scelta del lubrificante a base d’acqua in maniera approfondita in un altro articolo. Lo trovi qui (nel capitolo “Come allargare l’ano: il lubrificante migliore”)

Detto questo ognuno può avere allergie particolari quindi fai tue queste informazioni e usa anche il tuo buon senso personale.

Allergie a parte, il lubrificante a  base d’acqua è veramente fantastico per far rilassare e dilatare l’ano. La sua unica controindicazione è che tende a perdere il suo effetto più in fretta e quindi devi tenerti lubrificato con più costanza.

Una precisazione… In commercio potresti trovare vari prodotti anestetizzanti o calmanti per il suo buco del culo. Il mio consiglio è di evitarli, almeno le prime volte.

Ora so che può sembrare contro intuitivo ma il punto è che tu devi imparare come stimolare l’ano nella maniera corretta e se lei sente dolore ti devi fermare SUBITO.

Purtroppo l’uso di questi prodotti le impedisce di percepire l’eventuale sensazione di dolore chiaramente quando si dilata l’ano.  E anche se al momento non lo sente la situazione dopo potrebbe essere peggiore.

Quindi non cercare finte scappatoie ma impara come penetrare l’ano nella maniera corretta specie se è la prima volta che provi a metterglielo nel sedere.

Una volta che avete “sondato il terreno” più volte da questo punto di vista eventualmente potete orientarvi verso un prodotto di questo tipo perché lei conosce molto meglio il suo corpo e quindi è in grado di capire se è il caso di fermarsi anche se sente meno.

Ma tieni presente che quando sai come dilatare l’ano nella maniera corretta questo tipo di prodotto ha eventualmente più una valenza di tipo psicologico che pratico.

E in ogni caso… La sua salute viene per prima!

Ti ricordo di non saltare mai questo passaggio perché il fatto che il suo ano sia dilatato è FONDAMENTALE.

Prima di passare a descriverti come metterla esattamente un dito nel culo fammi fare un’altra premessa e cioè cosa fare se è…

La sua prima volta nell’ano: cosa fare

Se è la prima volta e vuoi farla abituare alla sensazione di “avere qualcosa dentro” partendo con qualcosa di più piccolo.

In commercio trovi sia vibratori più piccoli del classico vibratore, fatti apposta per il sesso anale, e che sono più piccoli di un tuo dito o anche delle perline anali.

Le perline anali potrebbero sembrarle un po’ “estreme” ma di fatto possono andare molto bene allo scopo perché sono delle perline di grandezza crescente unite con un filo. Ne trovi di diverse dimensioni ma puoi trovarne alcune che, se non le infili questo giocattolo completamente, saranno più piccole de tuo mignolo, quindi ottime per farla abituare alla sensazione.

Ti ricordo che anche questi giocattoli vanno lubrificati e che non glieli devi mai mettere nella fica senza prima averli lavati per bene una volta che sono “passati da dietro”.

Bene… Ora che abbiamo visto tutte queste cose andiamo a vedere…

Passaggio 4: perché la manicure è fondamentale per metterle un dito nel buco del sedere

Prima di metterle un dito nell’ano devi obbligatoriamente curare la tua manicure. Ma visto che ti posso immaginare a pensare cose del tipo:

“Eh che cazzo! Ma io volevo solo buttarglielo ar culo. Mica essere costretto a fare queste cose da donne”

Metterle un dito nell’ano è un operazione delicata perché quando sei nel sedere stai maneggiando un’area estremamente delicata.

Unghie lunghe possono essere taglienti (non a caso negli ospedali hanno un severo codice di condotta relativamente alla lunghezza delle unghie) e questo comporta che le devi tenere curate.

Se proprio arrivi impreparato puoi usare un guanto in lattice che dovresti tenere nel tuo armadietto insieme a tutti gli altri “arnesi si tortura” :-).

Naturalmente (anche se te l’ho indicato come passaggio 4) mi affido al tuo buon senso immaginando che si arrivi da solo che non è che ti devi ritrovare con un tagliaunghie sul letto prima di metterle un dito nell’ano.

Mi raccomando ;-).

Vuoi DURARE di PIÚ a letto? Ecco il METODO SCIENTIFICO per DURARE quanto vuoi (anche se oggi duri poco o nulla) 

Passaggio 5: come metterle un dito nel culo nella pratica

Una volta che hai curato per bene la tua manicure in modo da non graffiarla con le tue unghie li dentro, passaggio assolutamente fondamentale, puoi metterle un dito nel culo.

Questo è un passaggio che devi sempre fare quando ti accingi a stimolarle l’ano e vuoi fare sesso anale con lei.

Ricorda che il suo buco del culo deve sempre avere il tempo di “scaldarsi” e allargarsi prima che le entri dentro. Quindi non saltare mai questo passaggio. La penetrazione fa male se salti questi passaggi quindi non pensarci neanche.

“Ma io ho visto che nei porno glielo sbattono subito dentro”

Nei porno le attrici fanno un sacco di “warm-up” prima che tu non vedi nel film quindi, ancora una volta, non usare i film porno come strumento formativo.

Non dimenticare inoltre la sua stimolazione clitoridea mentre “ti approcci” al suo culo per mantenerla rilassata.

Ora lubrifica il tuo dito indice come abbiamo visto e inizia ad applicare una leggera pressione sull’entrata del suo buco del culo.

“Ma come? Non glielo infilo dentro subito?”

NO.

Tutti i passaggi sono lenti e delicati quando approcci quest’area.

La differenza fra una penetrazione lenta o veloce può letteralmente rendere per lei questa un’esperienza fantastica o qualcosa da non ripetere mai più… Quindi non essere più furbo degli altri… anche se non hai intenzione di rivederla in futuro. Non farle male non è un optional.

Ok… torniamo alla tecnica sul come penetrarla.

Il palmo della tua mano deve sempre essere rivolto in direzione della sua vagina (all’ in su quindi ;-)). Così facendo entri in un angolazione che ti permette di andare a stimolare indirettamente il suo punto-G e il suo Deep Spot.

Ora che hai stimolato l’entrata del suo culo quello che devi fare è molto semplice.

Falle prendere un paio di respiri profondi ed entrale dentro con il dito. Solo un pochino. Diciamo un quanto del tuo dito. Entrale dentro e fuori a questa maniera un paio di volte.

Ora puoi ripetere questa operazione ma questa volta entrerai fino a metà del tuo dito. Vedrai che è molto semplice da fare perché hai come dei punti di riferimento “già pronti” sul tuo dito.

Infatti se giri la tua mano vedrai che lei tue dita sono come divise in tre blocchi da delle linee. Puoi prendere queste linee come punto di riferimento quando le metti un dito nel culo. Prima entri fino ad altezza della prima, poi della seconda, poi con tutto il dito.

Una volta arrivato a metà del dito inizia a muoverglielo dentro in maniera circolare (su e già, da un lato all’altro lato del suo buco del culo) perché questo movimento serve a far allargare il canale anale con i suoi muscoli che si rilassano.

Fatto questo sei pronto ad infilarle dentro tutto il dito. Ricorda di farle prendere un paio di respiri profondi ogni qual volta lo “affondi” di più.

Ora che il tuo dito è completamente dentro inizia a stimolarla col classico movimento del:

“Vieni micino”

Che usi quando vuoi stimolarle il suo punto-G quando la masturbi da davanti.

Scopri come dare FORTISSIMI ORGASMI MULTIPLI alla tua donna, così forti da far vibrare tutto il suo corpo:

Pasaggio 6: come metterle due dita nel culo

Una volta che lei si è abituata ad avere dentro un dito puoi ripetere lo stesso processo con due.

Quello che devi fare è semplicemente sovrapporre il tuo dito indice al tuo dito medio e ripetere questo processo da capo.

Perché devi lavarti dopo averle messo un dito nel culo

Fai molta attenzione a questo passaggio… Se dopo avere infilato le tue dita, il tuo pisello o un giocattolo là dietro vuoi tornale là davanti ti devi lavare con cura per evitare che lei prenda infezioni con i batteri che ha nel culo. Non dimenticare che il suo corpo e pieno di batteri in quella zona.

Bene… Ora sai tutto quello che devi sapere per infilarle un dito nell’ano con successo ma, se vuoi andare ancora di più in “profondità” per quanto riguarda il discorso sesso anale, ho scritto un altro articolo in cui ti svelo tutto quello che c’è da sapere su come avviene una penetrazione in maniera corretta. Lo trovi qui.

MA, anche nel caso non ti interessi come si fa una penetrazione in maniera corretta, continua a leggere perché voglio darti un altro paio di indicazioni ESTREMAMENTE importanti. Le trovi qui sotto…

Eiaculare nel sedere: rischi

Nel caso in cui ti perdessi (non farlo) l’altro articolo che ti ho linkato devi comunque sapere che l’eiaculazione nel sedere può comportare dei rischi come gravidanze indesiderate.

“Scusa ma come faccio a metterla in cinta da dietro?”

Il punto è che sicuramente non puoi metterla in cinta da lì ma alcuni dei tuoi fluidi potrebbero fuoriuscire e sgocciolare nella sua vagina. Che agli uomini piace metterlo nel sedere si sa… ma non a rischio di gravidanze indesiderate, quindi fai attenzione.

Dito nell’ano: rischio HIV

Come al solito non sono un dottore quindi per ogni argomento di carattere medico ti consiglio di rivolgerti allo specialista di turno ma, in generale, infilarle un dito nell’ano è una pratica abbastanza sicura a patto che tu non abbia lesioni o tagli sulle dita. In questo caso puoi limitarti ad usare un guanto di lattice.

Infine un’ultima precisazione…

Vuoi far eccitare MENTALMENTE una donna a letto, darle EMOZIONI FORTISSIME e renderla "dipendente" da te?

Cos’è il “Fisting” e perché evitarlo

Il “fisting” è quella pratica nella quale infili tutte le dita o la mano intera nel suo culo. Questa è una pratica decisamente hardcore che io ti sconsiglio in ogni caso e quindi non te ne parlo in questo articolo ma, nel caso tu proprio ci tenessi, usa un guanto come protezione perché è una di quelle pratiche ritenute “molto rischiose”.

Bene, come al solito, finito questo articolo, ne sai molto di più di ogni altro uomo sul come metterle le dita nel culo nella maniera corretta. Se vuoi sapere cosa fare dopo clicca qui.

E come al solito… falla bagnare prima in testa e poi nel corpo.

Giò

P.s. Se tu hai letto questo articolo fin qui è chiaro che il sesso anale è di tuo interesse. Se la tua lei però ha paura di iniziare a farlo potresti aiutarla a sconfiggere questa paura con l’uso di un sex toy specifico per la dilatazione dell’ano. Se ti interessa approfondire trovi l’articolo dedicato qui sotto…

Dilatatore Anale (Butt Plug o Anal Plug): Cos’è, Come si Usa e Come Scegliere il Migliore